Visita dai Carabinieri per il centro ricreativo di Fornace Zarattini

I Carabinieri della Compagnia di Ravenna hanno accolto i bambini di un Centro Ricreativo Estivo, quello della Scuola Parrocchiale Madonna della fiducia di Fornace Zarattini a Ravenna

I Carabinieri della Compagnia di Ravenna hanno accolto i bambini di un Centro Ricreativo Estivo, quello della Scuola Parrocchiale Madonna della fiducia di Fornace Zarattini a Ravenna: l’incontro è avvenuto nel segno di una iniziativa significativa, che ha visto i bimbi conoscere tutti gli aspetti della “Giustizia”, passando dalla Procura della Repubblica di Ravenna, finendo il giro con la Caserma.

La giornata è iniziata nei corridoi e nelle aule di giustizia, dove la comitiva ha avuto modo di conoscere gli ambienti della Procura, dove tutti gli atti di indagine prendono forma per essere poi convogliati nei vari procedimenti penali; oltre all’importanza dei luoghi in sé, è stato importante sin da subito lanciare segnali sulla cultura della legalità, facendo comprendere che già in tenera età il rispetto delle regole può essere un concetto importante per farne un domani cittadini ricchi di senso civico.

In una ideale prosecuzione del filone delle indagini, i bambini hanno visitato la adiacente Caserma del Comando Provinciale dei Carabinieri, coloro appunto che compiono effettivamente gli atti di indagine per trasmetterli successivamente in Procura. La visita ha avuto anche qui caratteri morali ed educativi, ma senz’altro è stata apprezzata dai ragazzi la possibilità di visitare il parco mezzi dei Carabinieri, potendo toccare e salire su macchine e moto con i colori Istituzionali dell’Arma; è stata poi visitata la Centrale Operativa, ove vengono raccolte tute le richieste di soccorso al numero di emergenza 112. Grandissimo interesse ha suscitato il reparto di investigazione scientifica con rilevazione delle impronte digitali: tutti i ragazzi si sono offerti volontari, con grande entusiasmo, per capire come funziona il mondo dei rilievi tecnici, conosciuta sino a quel momento soltanto attraverso le fiction televisive.

E’stato poi fatta visita al Museo Storico che è presente presso la Caserma del Comando Provinciale dei Carabinieri dove la comitiva del Centro Estivo ha avuto modo di osservare le molteplici divise d’epoca indossate nei due secoli di storia dai militari della Benemerita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con le foto ed i saluti si è conclusa la giornata istruttiva, con un importante messaggio lasciato ai bambini su quanto sia importante il rispetto delle regole e la cultura della legalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento