menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Mei festeggia 25 anni di storia a "La Vita in diretta". Premio a Beppe Carletti dei Nomadi

Il 18 aprile arriva a Faenza la Rai per le 25 edizioni del Meeting delle Etichette Indipendenti e per il premio alla carriera di Beppe Carletti dei Nomadi

Giovedi 18 aprile alle 14 arrivano a Faenza le telecamere della Rai con La Vita in Diretta per festeggiare le 25 edizioni del Mei, il Meeting delle Etichette Indipendenti, una delle più importanti manifestazioni musicali del territorio romagnolo che ha portato oltre 800 mila giovani turisti e ha veicolato il nome di Faenza in tutta Italia.

Per l'occasione viene intervistato Giordano Sangiorgi, patron del MEI, che illustra i 25 anni della manifestazione e la prossima edizione che si terrà dal 4 al 6 ottobre a Faenza.

Inoltre durante il programma della Rai viene premiato Beppe Carletti, leggendario leader e tastierista dei Nomadi, che festeggia i 55 anni di carriera indipendente. Carletti riceverà in premio una ceramica faentina con il tradizionale disco in ceramica del Mei.

Il Mei25 inoltre riceve un riconoscimento nazionale da parte dell’Agenzia Nazionale Giovani. Infatti, si prosegue verso il ruolo nazionale del Mei per lo scouting giovani: è arrivato infatti il patrocinio al MEI25 dell’Agenzia Nazionale Giovani della Presidenza del Consiglio. Un riconoscimento importante per il ruolo svolto da sempre dal Mei come piattaforma di scouting di giovani artisti emergenti provenienti dal ricco mondo delle etichette discografiche indipendenti e dal mondo dei festival per emergenti che ha poi portato in questi 25 anni decine e decine di artisti sul proscenio nazionale e sulle piu’ importanti vetrine della musica nazionale e internazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento