Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

'Vite da imprenditrici', donne d'affari ravennati contro gli stereotipi di genere

“Ottenere una posizione di comando, chiedere un aumento con fermezza, prendere la parola in una riunione sovrastando gli altri, sono ancora comportamenti che vengono attribuiti al genere maschile"

La Consigliera di Parità della Provincia di Ravenna e Regione Emilia-Romagna Sonia Alvisi, Chiara Roncuzzi - titolare di Podere Pilicca a Ravenna - Emanuela Bacchilega - titolare del Calzaturificio Emanuela di Bagnacavallo - e Mirella Paglierani di Gemos di Faenza diventano protagoniste nel video “Vite da imprenditrici – Racconti e testimonianze di esperienze sul territorio ravennate” del Piano dell’Orientamento Regione Emilia-Romagna prodotto da Gianni Gaudenzi – Luna Video per Aeca, facente parte di una serie di prodotti multimediali per contrastare gli stereotipi che condizionano le vite delle donne in ambito lavorativo. Problemi legati all’accesso nel mondo del lavoro, stabilità lavorativa, gender gap, “rompere il cosiddetto soffitto di cristallo” per raggiungere ruoli apicali sono ancora problematiche che affliggono le donne nel mondo del lavoro.

“Ottenere una posizione di comando, chiedere un aumento con fermezza, prendere la parola in una riunione sovrastando gli altri, sono ancora comportamenti che vengono attribuiti al genere maschile", sottolinea la Consigliera Alvisi durante l’evento, organizzato in Camera di Commercio di Ravenna per il progetto, che ha lo scopo di porre fine a forme di discriminazioni nei confronti di donne e uomini in tutti gli ambiti e in particolare nel mondo del lavoro, “perché la parità diventi qualcosa di reale, utile per la società”. “Garantire una società più solidare, superare le barriere, facilitare percorsi di inserimento nel mondo del lavoro e nelle imprenditoria farà sì che Chiara Roncuzzi, Emanuela Bacchilega e Mirella Paglierani non siano più un “eccezione in quanto donne leader di imprese”, ma siano “solo un elemento d’eccellenza indipendentemente da essere donne”, perché si è costruita una società in cui la parità è raggiunta e non raccontata a parole", conclude Luca Piovaccari, sindaco di Cotignola. Il video sarà disponibile a breve sul sito www.orientamentoravenna.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Vite da imprenditrici', donne d'affari ravennati contro gli stereotipi di genere

RavennaToday è in caricamento