Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Vittima di un atto intimidatorio, degustazione dei vini dell'Antica Cantina in piazza Kennedy

Lo spazio sta consentendo all’azienda pugliese di presentare i propri vini nell’area dedicata alle produzioni nazionali e di proporre in assaggio le etichette delle vinificazioni degli ultimi anni

Il vicesindaco Eugenio Fusignani ha incontrato sabato mattina in municipio il sindaco di San Severo (Foggia) Francesco Miglio, arrivato a Ravenna per ringraziare di persona la città e gli organizzatori di GiovinBacco per la concreta solidarietà dimostrata all’Antica Cantina, azienda vinicola vittima qualche giorno fa di un grave atto intimidatorio con lo sversamento di oltre 20mila ettolitri di vino e mosto da parte di ignoti penetrati in cantina. Fusignani, l’assessore alle Attività produttive Massimo Cameliani, gli organizzatori di GiovinBacco e Slow Food Ravenna hanno offerto uno spazio espositivo in piazza Kennedy.

Lo spazio sta consentendo all’azienda pugliese di presentare i propri vini nell’area dedicata alle produzioni nazionali e di proporre in assaggio le etichette delle vinificazioni degli ultimi anni. Alle degustazioni sono stati invitati i ristoratori locali e in primo luogo coloro che hanno aderito al Piatto GiovinBacco, che hanno già ordinato bottiglie per le loro carte dei vini; oltre a tutti i partecipanti alla manifestazione. L’hotel Diana e il residence La Reunion ospitano inoltre gratuitamente la delegazione pugliese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittima di un atto intimidatorio, degustazione dei vini dell'Antica Cantina in piazza Kennedy

RavennaToday è in caricamento