menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley, l'Olimpia Teodora lancia la “Gara del Muretto”. In palio la maglia delle giocatrici di A2

Un torneo pasquale dedicato alle giovani giocatrici che, da casa, filmeranno la propria prova. Per le vincitrici le maglie firmate dalle giocatrici di A2

Una bella iniziativa per rendere più piacevole la Pasqua alle pallavoliste ravennati più giovani da parte di Master Olimpia e Olimpia Teodora che lanciano la “Gara del Muretto”, dedicata alle ragazze Cas (centro avviamento allo Sport), U12, U13 e U14.

Per Pasqua, domenica 12 e lunedì 13 aprile, le partecipanti filmeranno la propria prova restando, come prevedono le norme contro il Coronavirus, a casa propria. La classifica sarà poi redatta per categoria, e in palio come premio per le fortunate vincitrici di ogni categoria ci sarà una maglia firmata dalle giocatrici della squadra della Conad di Serie A2, messa a disposizione dalla società Olimpia Teodora.

Le giovani atlete dell'Olimpia Teodora si allenano a casa

Termine iscrizioni, via chat del gruppo: giovedì 9 aprile. Materiale occorrente per partecipare:

  • un muro
  • nastro adesivo di carta
  • un pallone
  • un cronometro
  • un cellulare per riprendere la prova
  • un arbitro che conta i bersagli colpiti e controlla che siano validi come da regolamento

regolamento-2

Preparazione: tracciare, a terra con il nastro adesivo o, nel caso si svolga all’aperto col gesso, le linee del campo di gioco come indicato nel disegno allegato: 1.50 di larghezza 2 m di lunghezza. Disegnare infine nel muro, ad un’altezza di 2 m, un rettangolo di 1 m x 70 cm.

Regolamento

Senza uscire con entrambi i piedi dal rettangolo delimitato dal nastro adesivo, bisogna, dopo un tocco di controllo, palleggiare la palla cercando di colpire il rettangolo disegnato nel muro.
Tempo massimo della prova 2 minuti. Contare i bersagli colpiti. Se la palla cade prima dello scadere del tempo, la prova è considerata terminata. Sono previste 3 prove e viene considerata la prova migliore, il cui risultato deve essere comunicato nella chat del proprio gruppo assieme al video della prova stessa.
Per le ragazze dei CAS, vale lo stesso campo di gioco, ma, dopo aver fermato la palla, auto alzata e palleggio a bersaglio oppure palleggio continuato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento