menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Vuole fare un'offerta per i bimbi malati di tumore?": attenti alla truffa telefonica

Sono in diversi coloro che hanno ricevuto telefonate a casa da parte di persone, qualificatesi come "operatrici dell'ospedale", che facevano richiesta di contributi e donazioni in favore di bimbi ammalati di tumore

Sono giunte all’azienda Ausl segnalazioni di cittadini di Lugo che hanno ricevuto telefonate a casa da parte di persone, qualificatesi come "operatrici dell'ospedale di Lugo", che facevano richiesta di contributi e donazioni in favore di bimbi ammalati di tumore. "La Direzione Medica chiarisce che nessun operatore dell’ospedale di Lugo effettua questo tipo di telefonate e che, più in generale, non vengono effettuate raccolte di fondi con queste modalità - specificano dall'azienda - Mettiamo dunque in guardia l’utenza nei confronti di coloro che tentano di utilizzare il nome dell’Ausl con intenti verosilmente di truffa e ci riserviamo di rivolgerci agli organi competenti sugli episodi che si sono già verificati".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento