Zigzagava sulla via Emilia, era ubriaco fradicio alla guida: denuncia e ritiro della patente

In Piazzale Sercognani un pisano 51enne è stato fermato alla guida di un "Mercedes Glc250" con tasso accertato pari a 0,71 grammi per litro

I Carabinieri della compagnia di Faenza nell’ambito dei servizi di prevenzione delle "stragi del sabato sera" hanno effettuato diversi controlli straordinari del territorio, denunciando diversi automobilisti. In particolare è stato deferito in stato di libertà un faentino di 44 anni sorpreso in via Emilia Levante sulla SS9 che zig-zagava alla guida della propria "Mini Cooper" in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche con tasso pari a 1,47 grammi per litro. La patente gli è stata immediatamente ritirata.

In Via Don Milani a Faenza è stato fermato anche un faentino del 69 alla guida di una "Fiat Punto", il quale manifestava chiari sintomi di assunzione di sostanze stupefacenti, ma che ha rifiutato di sottoporsi al controllo e per questo è stato denunciato. La patente gli è stata ritirata e il veicolo è stato affidato in custodia al soccorso stradale.

In Piazzale Sercognani un pisano 51enne è stato fermato alla guida di un "Mercedes Glc250" con tasso accertato pari a 0,71 grammi per litro. Anche in questo caso c’è stato il ritiro della patente. Stessa sorte è capitata ad una 41enne faentina sorpresa in via Fratelli Bandiera alla guida di una "Audi  A1" con tasso alcolemico accertati pari a 1,55. La patente è stata ritirata e la macchina restituita al proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ennesimo violento schianto all'incrocio pericoloso: tre giovani in ospedale

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

Torna su
RavennaToday è in caricamento