menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zone 'arancione scuro', Bonaccini: "E' l'inizio della terza ondata? Ce lo diranno gli esperti"

Così Stefano Bonaccini, che proprio nella serata di martedì ha deciso, in accordo coi sindaci, di mettere in 'arancione scuro' 14 Comuni tra imolese e ravennate a partire da giovedì

"Se questa è l'inizio della terza ondata? Sinceramente non lo so, ce lo diranno gli esperti". Così Stefano Bonaccini, che proprio nella serata di martedì ha deciso, in accordo coi sindaci, di mettere in 'arancione scuro' 14 Comuni tra imolese e ravennate a partire da giovedì. Perchè "dove ci sono problemi bisogna intervenire per tempo", avverte il governatore dell'Emilia-Romagna, interpellato mercoledì mattina a Mattino 5.

Ora bisogna capire "con il conforto degli esperti come comportarci, per questo bisogna essere molto seri e molto attenti", prosegue il presidente regionale. "In Europa, penso ad alcuni paesi come la Gran Bretagna e la Germania, la terza ondata è già arrivata da settimane, cerchiamo qui di fare il meglio possibile per contenerla o contrastarla". Le misure dell'arancione 'rafforzato' comportano soprattutto la chiusura delle scuole. "Abbiamo deciso che dalle elementari si fa la didattica a distanza al 100%, rimangono aperti asili e materne perchè il contagio è sulla fascia delle elementari e delle medie, non solo alle superiori", spiega ancora il governatore. (fonte Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento