rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cucina

Hai mai pensato di fare il gelato in casa? Ecco 4 ricette facilissime (e senza gelatiera)

Forse è più semplice di quanto si possa pensare! Ecco 4 ricette veloci per chi ama le preparazioni facili ma gustose

Non tutti gli italiani lo sanno, ma uno dei cibi più amati dai turisti quando vengono in Italia è il nostro gelato. Probabilmente all’estero non ci sono tante gelaterie come in Italia, oppure l’arte artigiana è florida anche nel campo del gelato. Fatto sta che realizzarlo in casa è più semplice e veloce di quello che si immagina!

Partiamo da una base di fiordilatte, pietra miliare dell’arte gelataia, per poi fare stracciatella, amarena e cioccolato. Tutto senza additivi, senza uova e senza conservanti!

Ingredienti

  • 1000 ml panna fresca non zuccherata
  • 700 g latte condensato
  • 40 g cacao
  • topping all'amarena q.b.
  • amarene q.b.
  • cioccolato in scaglie q.b.
  • opzionale: destrosio a piacere

Iniziamo da una base al fiordilatte: in una ciotola abbastanza grande mettiamo panna fresca non zuccherata e la montiamo con le fruste per circa una decina di minuti. Aggiungiamo latte condensato e continuiamo a mescolare con le fruste. Abbiamo appena fatto il fiordilatte!
Per i più golosi aggiungiamo anche destrosio a piacere e mescoliamo. Il destrosio è molto difficile da trovare ma è uno zucchero usato in pasticceria per rendere i cibi più morbidi e, in questo caso, il nostro gelato ancora più cremoso.

Dividiamo il fiordilatte in 4 ciotole e iniziamo dalla prima: aggiungiamo cioccolato fondente a scagliette e mescolando otterremo una stracciatella facile e veloce!

Nella seconda ciotola con la base di fiordilatte aggiungiamo il topping all’amarena, mescoliamo bene e in cima mettiamo delle amarene sciroppate per decorare il nostro gelato all’amarena.

Alla terza ciotola possiamo aggiungere 2 cucchiai di cacao in polvere, quindi sbattiamo con le fruste. Ora abbiamo il nostro gelato al cioccolato!

L’ultima ciotola sarà di fiordilatte, quindi o lo teniamo così o ci sbizzarriamo: liberiamo la creatività!

Una volta diviso in 4 ciotole, mettiamo le nostre creazioni a riposare in freezer per 5 orette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hai mai pensato di fare il gelato in casa? Ecco 4 ricette facilissime (e senza gelatiera)

RavennaToday è in caricamento