rotate-mobile
Sabato, 20 Agosto 2022
Economia

Un accordo fra Club Arti & Mestieri e Università dei Sapori per la formazione dei giovani panificatori

E’ anche prevista la realizzazione di materiale didattico, pubblicazioni, prodotti multimediali nel settore della panificazione, sempre grazie alla collaborazione fra i due enti

L'Università dei Sapori di Perugia, società consortile che realizza attività di formazione nel settore della ristorazione; e il Club Arti & Mestieri, associazione ravennate di promozione sociale che promuove la panificazione e la pasticceria tradizionali, hanno firmato martedì al Sigep di Rimini un accordo volto a finalizzare corsi di formazione sull'arte bianca, a organizzare eventi e workshop in tutta Italia, a realizzare attività di formazione professionale.

L’accordo, che avrà durata biennale e fa seguito ad una proficua serie di contatti fra i due enti, prevede anche l’allestimento di un laboratorio didattico dedicato alla panificazione e “all’arte bianca” nella sede dell’Università dei Sapori di Perugia, a cui il Club Arti & Mestieri contribuirà in maniera sostanziale. E’ anche prevista la realizzazione di materiale didattico, pubblicazioni, prodotti multimediali nel settore della panificazione, sempre grazie alla collaborazione fra i due enti.

L’importanza dell’accordo non riguarda solo la collaborazione che si verrà a creare fra due strutture che sono da tempo importanti punti di riferimento su scala nazionale del settore della formazione in ambito alimentare e della distribuzione alimentare. Va sottolineato soprattutto che questa sinergia nasce in un momento specifico dell’economia nazionale: se l’emergenza occupazionale e in particolare la disoccupazione giovanile sono purtroppo in continuo e drammatico aumento, una recente indagine di Unioncamere nazionale evidenzia come, nel periodo 2014-2017, dovrebbe registrarsi un inserimento medio annuo di oltre 250 mila nuove figure professionali, per un totale di oltre un milione in quattro anni. Naturalmente, sarà importantissimo che queste nuove figure abbiano una preparazione e una formazione adeguate: da qui il ruolo strategico dei due enti e della collaborazione oggi ratificata.

L’Università dei Sapori è una società consortile costituita nel 1996 a Perugia tra soggetti privati e pubblici (tra cui Confcommercio Holding, Federalberghi, Fipe, Iter Innovazione Terziario, Provincia di Perugia, Provincia di Terni, Regione Umbria, Camera di Commercio di Perugia e Comune di Perugia), con l’obiettivo di contribuire alla crescita qualitativa delle imprese italiane nei settori della ristorazione, della distribuzione alimentare e dei caffè bar. La sua attività ha fra gli obiettivi l'istruzione e la formazione professionale nel settore alimentare; l'educazione alimentare; la ricerca tecnologica; la consulenza per lo sviluppo delle attività imprenditoriali nel settore dell'alimentazione; lo svolgimento dell'attività di orientamento, compreso l'orientamento integrato ad azioni di politica attiva del lavoro.

Il Club Arti & Mestieri ha sede a Ravenna, ma associa da anni quasi centinaio di importanti panificatori, panettieri e cuochi provenienti da varie nazioni di tutto il mondo. Presieduta da Fausto Rivola, l'associazione ha lo scopo di promuovere la conoscenza della panificazione tradizionale, di salvaguardarne i principi, di organizzare eventi e di favorire la formazione di giovani che possano intraprendere un mestiere antico e affascinante con l'adeguata preparazione che può venire dalla condivisione di esperienza da parte di tanti esperti in materia. Da anni, l’associazione è presente al Sigep con un proprio stand dimostrativo legato alla produzione di pane e prodotti da forno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un accordo fra Club Arti & Mestieri e Università dei Sapori per la formazione dei giovani panificatori

RavennaToday è in caricamento