rotate-mobile
Economia Cervia

Affitti per le vacanze, Cervia risulta la meno costosa della Riviera

Questa la graduatoria per la Riviera Romagnola tra i Comuni che si sono visti riconoscere la Bandiera Blu

Quali sono le località più care per prendere una casa in affitto? Inaspettatamente è Bellaria quella più costosa, mentre il Comune di Cervia risulta più economico anche dei lidi comacchiesi. Lo indica uno studio l'immobiliare online Casa.it che ha stilato una graduatoria in Romagna, tra i prezzi degli affitti nelle località marittime emiliano romagnole che si sono aggiudicate la Bandiera Blu. Nei mesi di luglio e agosto, esclusa la settimana centrale, si va dai 490 euro a settimana di Bellaria-Igea Marina e i 470 euro di Misano Adriatico fino ai 380 euro di Cervia
 

Questa la graduatoria per la Riviera Romagnola tra i Comuni che si sono visti riconoscere la Bandiera Blu: una settimana a Bellaria costa 490 euro, una a Misano 470 euro, i lidi ravennati (molto differenziati al loro interno) in media 460 euro, per poi passare ai 430 euro di Cattolica e dei lidi comacchiesi. Cesenatico si posiziona a 420 euro alla settimana, chiude Cervia (che mette assieme località come Pinarella e Milano Marittima) con 380 euro alla settimana. Per il mese di Agosto è esclusa la settimana centrale. Non sono indicati nella classifica di Casa.it Rimini e Riccione.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affitti per le vacanze, Cervia risulta la meno costosa della Riviera

RavennaToday è in caricamento