rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Economia

Agenti di commercio, Righini confermato nella Giunta Esecutiva nazionale

Nei giorni scorsi si è riunito il nuovo Consiglio Direttivo della Fnaarc, la più grande associazione nazionale che raggruppa oltre 60.000 agenti di commercio, per l’elezione della nuova Giunta Esecutiva

Nei giorni scorsi si è riunito il nuovo Consiglio Direttivo della Fnaarc, la più grande associazione nazionale che raggruppa oltre 60.000 agenti di commercio, per l’elezione della nuova Giunta Esecutiva. Ottavio Righini, presidente del Sindacato Agenti di Commercio di Ravenna e presidente provinciale di 50&Più (l’associazione che opera per la rappresentanza e la tutela degli iscritti e la promozione sociale degli over 50), è stato confermato nella Giunta Esecutiva nazionale, unico emiliano romagnolo assieme al Presidente Fnaarc di Bologna presente nell’organo di governo della Fnaarc. Presidente nazionale è stato riconfermato Adalberto Corsi per i prossimi cinque anni.

La presidenza e la giunta esecutiva si sono dati alcuni obiettivi chiave, tra questi: eliminare l’iniqua IRAP; chiudere al meglio l’accordo economico collettivo per l’industria; rafforzare la difesa di ENASARCO; operare per raggiungere nuovi associati; dare spazio a forze giovani che dovranno arrivare dal territorio; incrementare formazione e aggiornamento professionale; utilizzare al meglio le opportunità offerte dal mercato globale. La conferma di Righini premia il lavoro svolto nel corso degli ultimi anni dal Sindacato Agenti di commercio di Ravenna che si è distinto per capacità di intervenire sulle problematiche della categoria, a partire dagli accordi economici collettivi. Righini è stato inserito anche nella ristretta commissione che dovrà cercare di concludere al meglio l’accordo economico collettivo per il settore industria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agenti di commercio, Righini confermato nella Giunta Esecutiva nazionale

RavennaToday è in caricamento