menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Hotel ecologici, incontro a Cervia organizzato da Federalberghi

Federalbeghi Ascom Cervia in collaborazione con Legambiente Turismo organizza un incontro sull’ecologia nel settore alberghiero dal titolo “Hotel Ecologici”

Continua la proficua collaborazione tra Federalberghi Ascom Cervia e l’etichetta ecologica Legambiente Turismo, con l’obiettivo di sensibilizzare ogni anno nuove strutture alberghiere sul tema dell’ecologia. Quest’anno, l’incontro con gli albergatori del gruppo “Hotel Ecologici” è organizzato mercoledì alle 15 nella sede di Confcommercio Ascom Cervia Via G. Di Vittorio 26. Nell’occasione saranno affrontati i temi caldi legati all’ecologia, all’impatto ambientale e alle soluzioni che si possono adottare per rispettare la natura.

All’incontro interverrà Paola Fagioli,segreteria nazionale Settore Turismo di Legambiente e anche i rappresentanti dei circoli locali di Legambiente. Durante l’incontro saranno esposti i progetti che l’associazione sta seguendo, le ultime novità che riguardano il settore turismo e, in particolare, si affronteranno: il nuovo disciplinare dell’etichetta ecologica, le Convenzioni per la fornitura di beni e servizi a costi agevolati per i soci, il Nuovo sito internet di Legambiente Turismo e le Collaborazioni con altre aziende su temi quali accessibilità, inclusività, proposte di turismo responsabile.

All’incontro sono invitati anche gli albergatori non iscritti al gruppo “Hotel Ecologici” mentre gli interessati potranno ricevere informazioni sull’etichetta ecologica di Legambiente (costi, modalità di adesione e disciplinari). Le strutture ricettive che hanno l’etichetta ecologica di Legambiente sono state inserite nel sito www.legambienteturismo.it.

L’etichetta ecologica Legambiente Turismo nasce nel 1997 come progetto di Legambiente, una delle più importanti associazioni ambientaliste d’Italia con l’obiettivo di consentire alle imprese turistiche e ricettive che adottano misure per ridurre l’impatto delle proprie attività sull’ambiente di entrare a far parte di una rete e di godere di notevoli benefit. Nel disciplinare sono indicati gli obiettivi generici da raggiungere e criteri specifici relative a produzione e gestione dei rifiuti, gestione della risorsa energetica, gestione della risorsa idrica, alimentazione e gastronomia, mobilità sostenibile, accessibilità, acquisti eco-sostenibili, valorizzazione dei beni culturali e ambientali, rumore, comunicazione ed educazione ambientale. La commissione ha, infine, il compito di premiare le migliori strutture dell’anno con l’Oscar dell’Ecoturismo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento