rotate-mobile
Economia

Arrestato il ladro di negozi e locali, Confcommercio: "Brillante operazione di polizia"

Il presidente dell'associazione di categoria: "Questi furti hanno creato danni a molti imprenditori e non tanto per il genere di refurtiva, in genere il fondo cassa, quanto piuttosto per i danni arrecati alle strutture"

Confcommercio Ravenna esprime grande soddisfazione per l’esito delle indagini da parte della Squadra Mobile di Ravenna che hanno consentito l’arresto di un 38enne sospettato di essere l'autore di almeno 55 furti tra febbraio e maggio di quest'anno. “Ci complimentiamo con il Prefetto ed il Questore di Ravenna per la brillante operazione che ha portato all’ordinanza di misura di custodia cautelare in carcere", afferma Mauro Mambelli, Presidente Confcommercio Ravenna.

"Grazie all’impegno degli uomini e delle donne della Polizia di Stato di Ravenna è stato possibile far luce su episodi di criminalità predatoria che hanno interessato il nostro territorio, in particolare la nostra città, grazie ad una articolata operazione investigativa: questi furti hanno creato danni a molti imprenditori e non tanto per il genere di refurtiva, in genere il fondo cassa, quanto piuttosto per i danni arrecati alle strutture - conclude Mambelli - Operazioni di tale entità e così mirate trovano il nostro pieno sostegno perché il fenomeno dei furti è una piaga sociale che va combattuta e debellata”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato il ladro di negozi e locali, Confcommercio: "Brillante operazione di polizia"

RavennaToday è in caricamento