menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Balneari, quale futuro dopo la proroga di 15 anni delle concessioni?

Saranno inoltre affrontate le prossime strategie sindacali riguardanti in particolare i canoni pertinenziali, l’abbattimento dell’IVA, la facile/difficile rimozione, l’erosione degli arenili

Martedì 22 gennaio alle 10.30 - presso la Sala Convegni “A. Batani” di Confcommercio Ascom Cervia in via G. Di Vittorio, 26 – è organizzato un convegno al quale parteciperà il Presidente Nazionale Sib (Sindacato Balneari) Antonio Capacchione. Al centro del dibattito, le prospettive per i balneari a seguito della proroga dei 15 anni prevista dalla legge di bilancio dello Stato.

Al convegno saranno presenti, inoltre, l’Assessore al Turismo e al Commercio della Regione Emilia Romagna Andrea Corsini, il Presidente SIB regionale dell’Emilia Romagna Simone Battistoni e i Presidenti Sib Confcommercio territoriali della costa romagnola. Nel corso dell’incontro sarà esaminata la normativa sulla revisione delle Concessioni demaniali marittime, alla luce della proroga di 15 anni prevista dalla legge di bilancio dello Stato. Saranno inoltre affrontate le prossime strategie sindacali riguardanti in particolare i canoni pertinenziali, l’abbattimento dell’IVA, la facile/difficile rimozione, l’erosione degli arenili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento