menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Commissioni Pos e sicurezza: i benzinai incontrano i deputati ravennati

Hanno risposto positivamente Giovanni Paglia e Alberto Pagani e l’incontro si terrà lunedì alle ore 15 nella sede della Confesercenti di Ravenna in Piazza Bernini 7

Sulla questione della migliore sicurezza per i gestori degli impianti di carburante anche dopo le recenti rapine avvenute in queste settimane nel ravennate, come sull’annosa questione del costo delle commissioni bancarie sulle transazioni mediante carte di credito e POS (che entrerà in vigore e sarà obbligatorio accettare come pagamento dal prossimo 30 giugno) la Faib, il sindacato dei benzinai aderente a Confesercenti, ha chiesto un incontro ai parlamentari locali.

Hanno risposto positivamente Giovanni Paglia e Alberto Pagani e l’incontro si terrà lunedì alle ore 15 nella sede della Confesercenti di Ravenna in Piazza Bernini 7. Paglia in proposito ha già presentato una interrogazione al Ministro dell’Economia. "Se da un lato è importante potenziare le azioni (come la videosorveglianza) per migliorare la sicurezza dei gestori e dei loro collaboratori e l’uso della moneta elettronica, ne è correlato ed è in tal senso una buona risposta, dall’altro, considerando anche il servizio svolto dagli impianti, è impensabile che il costo delle transazioni ricada sui gestori", affermano da Confesercenti

"A suo tempo il Governo Monti aveva dapprima stabilito la gratuità delle commissioni fino a 100 euro, poi era ritornato sui suoi passi perché non vi aveva dato seguito. I costi non possono incidere sui margini del benzinaio, già risicati e ridotti al minimo", chiosa l'associazione di categoria, che ricorda: "Va ancora peggio per i tabaccai che con i pagamenti delle bollette sono addirittura in rimessa. La diffusione della moneta elettronica si aumenta abbattendo i costi dell’utilizzo dello strumento, non a furia di obblighi onerosi (in Italia il 50% più alti della media europea) che mettono in difficoltà imprese e cittadini".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento