rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Economia Faenza

"Inventate il vostro futuro": consegnate le Borse di Studio Tampieri

Sabato si è tenuta l’ottava edizione dell’evento di consegna delle Borse di Studio intitolate ad Alfredo e Federico Tampieri

Sabato si è tenuta l’ottava edizione dell’evento di consegna delle Borse di Studio intitolate ad Alfredo e Federico Tampieri. "La materia più importante che i ragazzi devono studiare è la crescita della consapevolezza in loro stessi. Devono far emergere i loro desideri e i loro sogni. La scuola deve insegnare ad avere il coraggio delle scelte, di non avere paura di sbagliare. Così i ragazzi non avranno paura delle loro idee, dei loro interessi e delle passioni, perché solo provando a rincorrerle troveranno il loro futuro", è il cuore del discorso introduttivo di Carlo Tampieri.

I riconoscimenti di 2.500 euro cadauno quest’anno sono stati consegnati a Alex Zaccherini, diplomato indirizzo Sistemi Informativi Aziendali; Victor Sirbu, diplomato indirizzo Relazioni Internazionali per il Marketing entrambi all’I.T.S. Oriani di Faenza; Mirco Bucci, diplomato Perito Elettronico; Giona Dapporto, diplomato Perito Meccanico, entrambi all’I.T.I.P. Bucci di Faenza.  "E' bello ogni anno vedere ragazzi sempre più in gamba, non solo per l'impegno nello studio ma anche per l'entusiasmo nell'affrontare tutte le sfide della vita” è il pensiero di Andrea Tampieri, Presidente di Tampieri Financial Group “Sapere che la nostra borsa di studio può incoraggiare ancora di più le loro scelte future ci riempie di orgoglio e ci spinge a continuare questo percorso intrapreso otto anni fa".

Nel corso dell’evento intitolato “#intercettiamo i giovani” condotto da Vittoria Graziani, è stato proiettato in anteprima il nuovo video del Gruppo. E’ possibile il binomio divertimento-studio o lavoro? Pare proprio di sì, l’ha dimostrato durante il suo intervento intitolato “Keep calm and play the game” Christian Zoli, imprenditore, game designer, formatore ed esperto relatore. “Avendo una società di consulenza e di formazione a San Francisco, ho la possibilità di conoscere moltissime aziende e di confrontarmi con culture aziendali molto varie e molto diverse fra loro, sia in Italia che all’estero. Quella che ho incontrato e conosciuto per la prima volta sabato 26 novembre al teatro Masini di Faenza mi ha lasciato sicuramente un’ottima impressione e, non vi nascondo, un sorriso di compiacimento da romagnolo che, una volta tanto, trova a pochi passi da casa una bella realtà e un bel clima aziendale. Un complimento sentito per l’iniziativa della borsa di studio ai ragazzi e un ringraziamento per l’opportunità di aver potuto lasciare un mio contributo nel progetto di quest’anno.”

Scrittore, giornalista, blogger, youtuber e mental coach, Paolo Gambi con “Scrivi che ti passa” ha consigliato al giovane pubblico presente, tra le altre cose, di recuperare la memoria attraverso la scrittura. “I giovani studenti faentini regalano speranza per il futuro. È sempre bello trovare lo stupore di una nuova generazione vivace ed intelligente, a dispetto di quanto molti dicano. Saranno certamente in grado di affrontare le difficili sfide dell'era contemporanea. Complimenti al gruppo e alla famiglia Tampieri per la bellissima iniziativa.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Inventate il vostro futuro": consegnate le Borse di Studio Tampieri

RavennaToday è in caricamento