rotate-mobile
Economia

Camera di Commercio di Ravenna: si è insediata la Corte della Camera Arbitrale

La Corte è l'organo operativo della Camera Arbitrale che, istituita già dagli anni ottanta presso l'ente camerale, si pone l'obiettivo di diffondere l'arbitrato quale mezzo di soluzione delle controversie

Si è insediata nella Camera di Commercio di Ravenna, la Corte della Camera Arbitrale, che per i prossimi due anni sarà composta da Natalino Gigante, presidente della Camera di Commercio; Luciano Contessi e Gian Paolo Novelli, designati dall'Ordine degli Avvocati; Roberto Panico, designato dall'Ordine dei commercialisti ed esperti contabili; e Massimo Civinelli, designato dall'Ordine degli architetti.

La Corte è l'organo operativo della Camera Arbitrale che, istituita già dagli anni ottanta presso l'ente camerale, si pone l'obiettivo di diffondere l'arbitrato quale mezzo di soluzione delle controversie. E' composta da cinque membri - il presidente della Camera di commercio, due componenti designati dall'ordine degli avvocati e due componenti indicati dagli ordini e collegi professionali a rotazione - nominati dalla Giunta camerale su indicazione del Consiglio della Camera Arbitrale.

Alla Corte competono le funzioni di sovraintendere all'applicazione del Regolamento della Camera arbitrale, nominare, confermare e decidere della ricusazione, revoca e sostituzione degli arbitri, decidere della riunione dei procedimenti, della proroga dei termini e determinare il costo dei procedimenti.

“Nell'auspicare una sempre maggiore diffusione dell'arbitrato quale strumento alternativo di risoluzione delle controversie in materia civile e commericale – dichiara Gigante, presidente della Camera di Commercio - desidero rivolgere il mio sentito ringraziamento a tutti i componenti uscenti della Corte, l'avvocato. Lia Biscottini, l'avvocato. Mauro Cellarosi, la dottoressa Maria Rosaria Monticelli Cuggiò e il geometra Luca Barchi per la collaborazione e la professionalità dimostrate nel corso del loro incarico, ed in particolare agli avvocati Biscottini e Cellarosi per il determinante contributo alla stesura del nuovo regolamento della Camera arbitrale, approvato dalla Giunta camerale lo scorso aprile 2013”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camera di Commercio di Ravenna: si è insediata la Corte della Camera Arbitrale

RavennaToday è in caricamento