rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Economia

Caro prezzi negli hotel ravennati, Uil: "Aumento indiscriminato e ingiustificato"

Il sindacato bacchetta gli albergatori ravennati scontenti dell’andamento altalenante della stagione turistica: "Serve un minimo di autocritica"

Si discute sui dati territoriali dell’inflazione a giugno, pubblicati dall'Istat, che vede Ravenna con un +6,5%, e in particolare sui prezzi dei servizi di alloggio (alberghi, motel, pensioni, bed and breakfast, agriturismi, campeggi) dove Ravenna si piazza, invece, al 4° posto in Italia con un +23,6%, rispetto a una media italiana del +12,8%. "In questo contesto stona la lamentela degli operatori del settore - afferma Carlo Sama, segretario della Uil di Ravenna - che nella stampa locale in questi giorni, a più riprese, hanno segnalato l’andamento altalenante della stagione turistica nel territorio ravennate adducendo motivazioni quali le ripetute disdette di prenotazioni a causa della cattiva pubblicità del dopo-alluvione".

"Sicuramente non vogliamo negare o minimizzare le possibili rinunce di turisti nazionali e stranieri dopo le drammatiche immagini rilanciate dai mass media sui danni delle alluvioni in Romagna, ma un minimo di autocritica su come si è cercato di rimediare a questa situazione andrebbe fatta - prosegue il segretario Uil - Facciamo notare, per esempio, che sul versante dei prezzi dei servizi di alloggio, Rimini, che non è certo una realtà turistica da sottovalutare, ha fatto registrare un aumento dei prezzi pari al +11,1%, addirittura sotto la media nazionale".

"L’aumento indiscriminato e ingiustificato dei prezzi dei servizi di alloggio, che si attesta a più del doppio della media nazionale, non può essere nemmeno giustificato da maggiori costi per il personale dipendente delle strutture ricettive visto che il Contratto Nazionale di Lavoro degli addetti del Settore turistico è scaduto da anni e non è ancora stato rinnovato - conclude il segretario della Uil ravennate - Invece di aumentare le tariffe, rinnovate i Contratti di Lavoro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caro prezzi negli hotel ravennati, Uil: "Aumento indiscriminato e ingiustificato"

RavennaToday è in caricamento