Chiuso in utile il bilancio d'esercizio 2019 di Sapir

Il patrimonio netto del gruppo passa da 120,454 milioni di euro a 121,327 milioni di euro

Si è svolta giovedì, con partecipazione esclusivamente mediante mezzi di telecomunicazione, l’assemblea dei soci di Sapir, che ha approvato il bilancio dell’esercizio 2019 e la relazione sulla gestione degli amministratori. Il bilancio è stato chiuso al 31 dicembre 2019 con un utile d’esercizio di 3,571 milioni di euro. Il bilancio consolidato al 31 dicembre 2019 presenta un valore della produzione di 60,181 milioni di euro e un utile d’esercizio di 3,862 milioni di euro. Il patrimonio netto del gruppo passa da 120,454 milioni di euro a 121,327 milioni di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo archiviato con soddisfazione un buon 2019, che ha confermato un trend positivo che continua da diversi anni - commenta il presidente di Sapir, Riccardo Sabadini - Ora dobbiamo confrontarci con una situazione nuova e imprevedibile che sta avendo inevitabilmente conseguenze sui traffici di questi mesi. La affrontiamo però con determinazione, non abbiamo mai interrotto la nostra operatività, pur adottando le misure più rigorose per la salvaguardia dei lavoratori, e proseguiamo con gli investimenti in corso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato nei boschi dopo tre giorni insieme al suo fedele cane: "Nelle ore più fredde ci scaldavamo vicini"

  • Troppi casi di Coronavirus nelle classi: chiude un'altra scuola

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

  • Violento tamponamento tra due camion in autostrada: traffico in tilt

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La giovane che sfida la crisi per realizzare il suo sogno: aprire un forno-cioccolateria

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento