Movida, Confcommercio: "Definire un piano controlli stabili e continuativi"

Confcommercio è favorevole "all'estensione nel centro di Cervia delle aree oggetto del divieto anche alle vie adiacenti esterne al Quadrilatero"

Confcommercio Ascom Cervia torna sulla questione decoro urbano, chiedendo al sindaco Luca Coffari interventi di prevenzione nelle aree più a rischio e controlli stabili. In particolare l'associazione di categoria, dopo aver esaminato la bozza sull'ordinanza, chiede "l'inserimento tra le aree oggetto di divieto delle zone che si sono dimostrate più a rischio negli ultimi mesi e, in particolare, la III
Traversa di Milano Marittima".

Confcommercio è favorevole "all'estensione nel centro di Cervia delle aree oggetto del divieto anche alle vie adiacenti esterne al Quadrilatero". Inoltre occorre "definire un piano controlli stabili e continuativi, con squadre di Polizia Municipale ad esso dedicate, al fine di rendere efficace il divieto". In particolare, Confcommercio chiede al sindaco di recepire il nuovo Testo Unico nazionale delle Leggi di Pubblica Sicurezza (TULPS) con le relative sanzioni, per garantire la sicurezza con attività di prevenzione e controllo nelle zone di maggiore afflusso di persone e, perciò, più a rischio.

"Tale richiesta è in sintonia con la norma sopra citata del Governo, che assegna più potere ai sindaci in tema di interventi contro il degrado urbano e sicurezza pubblica, specialmente in occasione di grandi assembramenti nelle ore notturne che provocano disturbo alla quiete pubblica e che spessodegenerano in forme esasperate di “movida” - conclude l'associazione -. Confcommercio è pronta a collaborare al fine di garantire il massimo livello possibile di sicurezza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Dopo 56 anni e 3 generazioni chiude lo storico supermercato: "A quell'epoca in paese c'erano 4 negozi"

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento