Shopping online, 'sfida' al colosso Amazon: sono 92 i negozi ravennati sul web

A livello territoriale è Cervia il Comune che negli ultimi anni ha registrato il più consistente aumento di aziende e-commerce (da 4 a 14), seguita da Faenza (da 6 a 18)

Sono 92 le imprese in provincia di Ravenna che svolgono, come attività principale, la vendita di qualsiasi tipo di prodotto tramite internet. A queste se aggiungiamo le imprese che vendono anche per corrispondenza o per telefono il numero sale a 118. E' quanto emerge dai dati di Confcommercio, che giovedì alle 15 organizza nella sala Bini il convegno dal titolo “Il negozio nell’era di internet: Cosa fare sul web e nel negozio quando il tuo concorrente si chiama Amazon’.

Dopo il saluto di Mauro Mambelli, presidente Confcommercio Ravenna, Fabio Fulvio, responsabile Settore Politiche per lo Sviluppo di Confcommercio Nazionale illustrerà la guida “Il negozio nell’era di internet’ che contiene suggerimenti sulle strategie offline (cosa fare nel negozio) e online (cosa fare sul web) che un negozio dovrebbe mettere in atto per esaltare l’esperienza di acquisto dei propri clienti e sopravvivere con successo nell’era di internet. All’interno della pubblicazione sono illustrati, inoltre, indici per la misurazione della performance di un negozio, e suggerimenti per la selezione, gestione e formazione del personale, l’asset più importante in una attività di servizio come il commercio al dettaglio. Nel corso dell’incontro verrà presentato il nuovo sito di e-commerce www.compracomodo.it da parte di Francesco Carugati Direttore Ascom Confcommercio Faenza. Le conclusioni sono affidate a Paolo Caroli Presidente Confcommercio provincia di Ravenna.

I NUMERI - Appena cinque anni fa (dati riferiti al 2010) le imprese che utilizzavano internet per vendere i propri prodotti erano 43 con un aumento quindi del settore del 113%. Se si considera anche le imprese che vendono per corrispondenza e per telefono (nel 2010 erano 71) l’aumento complessivo è del 66%. Tra i Comuni della provincia, Ravenna con 50 imprese e-commerce (su 118) detiene quasi la metà del mercato, seguita da Faenza (18), Cervia (14) e Lugo (8). A parte Bagnacavallo (5 imprese che vendono online), Massa Lombarda, Russi e Alfonsine (con 4 imprese a territorio), in tutti gli altri Comuni sono presenti una o due imprese che vendono esclusivamente tramite internet. A livello territoriale è Cervia il Comune che negli ultimi anni ha registrato il più consistente aumento di aziende e-commerce (da 4 a 14), seguita da Faenza (da 6 a 18). Allargando ulteriormente l’orizzonte alle imprese che adottano sia la vendita cosiddetta tradizionale che quella e-commerce, i dati aumentano sensibilmente, anche se qui non è possibile avere un riscontro statistico in quanto si  propongono attraverso portali di vendita online e non sono misurabili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento