Confcooperative, i vertici incontrano il comandante dell'Arma De Donno

Alla visita hanno preso parte Luca Bracci, presidente di Confcooperative Ravenna-Rimini e il direttore Andrea Pazzi

Si è svolto martedì mattina, nella sede ravennate di Confcooperative, l’incontro tra i vertici dell’associazione e il nuovo Comandante provinciale dei Carabinieri di Ravenna, colonnello Marco De Donno. Durante la visita, alla quale hanno preso parte Luca Bracci, presidente di Confcooperative Ravenna-Rimini e il direttore Andrea Pazzi, sono state presentate brevemente le peculiarità e il sistema di cooperative aderenti all’associazione territoriale nonché l’imminente progetto di fusione con Forlì-Cesena che darà vita entro questo novembre a Confcooperative Romagna.

Oltre ai temi legati allo sviluppo economico e imprenditoriale delle proprie associate, sono state affrontate alcune tematiche che stanno particolarmente a cuore a Confcooperative Ravenna-Rimini tra cui la lotta contro le fale cooperative, portata avanti a livello territoriale e nazionale nell’ambito dell’Alleanza delle cooperative italiane, e l’impegno per la sostenibilità ambientale e sociale delle imprese cooperative in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’Onu.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Vivere in montagna, l'opportunità diventa realtà per 341 giovani coppie e famiglie

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento