rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Economia

Continuità e competitività, un webinar di Confesercenti dedicato alle imprese

Al centro del webinar il Codice di Impresa: una grande riforma e una rivoluzione che va a coinvolgere tutto il sistema di impresa in Italia

Capire e conoscere il Codice di impresa e le politiche di sviluppo che fin da oggi tutte le aziende possono adottare per lavorare sulla continuità e competitività. Se ne parlerà in un webinar che si svolgerà lunedì dalle 10 alle 11:30 sulla piattaforma Zoom organizzato dalla Confesercenti di Ravenna-Cesena e Regionale Emilia-Romagna.

Di assoluto rilievo i partecipanti, a partire dall’introduzione di Mauro Bussoni, segretario nazionale Confesercenti a cui faranno seguito le comunicazioni di Simone Brancozzi (commercialista, esperto di crisi di impresa), Giovanni Negri (editorialista de Il Sole 24 Ore), Vincenzo Miceli (commercialista di Confesercenti nazionale), Francesco Seminara (relatore Confesercenti sulla materia in Senato). Le conclusioni sono affidate al direttore regionale Confesercenti, Marco Pasi e la conduzione dell’incontro al giornalista Maurizio Marchesi.  

Il Codice di Impresa rappresenta una grande riforma ed una rivoluzione che va a coinvolgere tutto il sistema di impresa in Italia con l’auspicio del legislatore di riformarla, valorizzarla, proteggerla. Introduce il principio che il fallimento non deve portare alla liquidazione delle aziende e marginalizzazione degli imprenditori ma alla tutela preventiva per garantire continuità aziendale per mantenere produttività, lavoro, equità gestionale e fiscale. Il Covid ha accelerato tutti i processi decisionali e riformisti necessari a ricostruire il tessuto economico, sociale e di relazione. Per portare a compimento la riforma dell’Impresa, attraverso l’attuazione del Codice, occorrerà attendere la fine del 2023 ma fin d’ora vengono messi in campo strumenti e norme ad hoc allo scopo di costruire la prevenzione.

Dal 15 novembre sono state attivate in Italia in tutte le Camere di Commercio le piattaforme di composizione della crisi e ritorno al valore di impresa per aiutare gli imprenditori a mantenere Continuità e competitività. Per garantirsi questa tutela, a maggior ragione oggi in cui moltissime imprese sono in difficoltà e leggono in futuro con ansia e preoccupazione, occorre cambiare mentalità gestionale, sapere organizzare la propria impresa conoscendone le prospettive gestionali, investendo in formazione e conoscenza, ricercando l’innovazione e l’evoluzione, ragionando in prospettiva, parlare lo stesso linguaggio del sistema finanziario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continuità e competitività, un webinar di Confesercenti dedicato alle imprese

RavennaToday è in caricamento