rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Economia

Contributi a fondo perduto alle imprese per certificazioni e sistemi di sicurezza

Ammontano a 50.000,00 euro le risorse disponibili per questo specifico intervento, complessivamente 700.000 euro stanziati dall’ente camerale per i bandi agevolativi 2021

Non si ferma il sostegno della Camera di commercio di Ravenna al sistema delle imprese. Prenderà il via, infatti il bando per la concessione di contributi alle imprese della provincia di Ravenna per l’ottenimento di certificazioni ambientali e sociali e sistemi di sicurezza e video-allarme antirapina.

A partire dalle ore 10.00 di lunedì 22 novembre e fino alle ore 19.00 di martedì 14 febbraio 2022 le imprese ravennati potranno presentare domanda alla Camera di commercio per ottenere un contributo a fondo perduto fino a un massimo di 2.500,00 euro, finalizzato all’ottenimento di certificazioni ambientali e sociali o per l’adeguamento dei propri sistemi di sicurezza e video-allarme antirapina. Ammontano a 50.000,00 euro le risorse disponibili per questo specifico intervento, complessivamente 700.000 euro stanziati dall’ente camerale per i bandi agevolativi 2021.

“Il nostro obiettivo – ha evidenziato Giorgio Guberti, commissario straordinario della Camera di commercio di Ravenna – è quello di dare un sostegno e una risposta efficace alle nostre imprese. La qualificazione delle attività produttive soprattutto in campo ambientale e della sicurezza è un investimento in competitività che come Camera di commercio riteniamo prioritario. Questo intervento agevolativo si affianca ad altri già operativi e in corso di attivazione, per l’innovazione digitale, formazione e lavoro, creazione di nuove imprese, valorizzazione del territorio, per un ammontare di oltre 700.000 euro, risorse che la Camera di commercio di Ravenna ha reso disponibili per il 2021 in sinergia con le associazioni di categoria”.

Beneficiarie dei contributi sono le micro, piccole e medie imprese attive, che abbiano sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio, in possesso di Durc regolare ed in regola con normative sulla salute e sicurezza sul lavoro e con il pagamento del diritto annuale. Le domande di contributi dovranno essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, attraverso la piattaforma Webtelemaco di Infocamere e quelle considerate ammissibili accederanno al contributo in base all’ordine cronologico di presentazione della domanda fino all’esaurimento delle risorse disponibili. Il bando è pubblicato nel sito della Camera di commercio, www.ra.camcom.gov.it, insieme a tutte le informazioni necessarie e i contatti per eventuali chiarimenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contributi a fondo perduto alle imprese per certificazioni e sistemi di sicurezza

RavennaToday è in caricamento