rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Economia

Crisi dell'edilizia, chiude la Galileo Pasini. I sindacati chiedono il tavolo di crisi

L'azienda negli ultimi anni aveva subito pesantemente gli effetti della crisi, con un forte ridimensionamento del personale, riducendo l'organico fino agli attuali 30 dipendenti

Martedì le organizzazioni sindacali del settore delle costruzioni e le Rsu della impresa di costruzioni Galileo Pasini si sono incontrate con la proprietà dell'azienda, dopo la comunicazione del licenziamento collettivo di tutti i lavoratori dell'impresa per la messa in liquidazione della società.

L'impresa di costruzioni Galileo Pasini di Ravenna è una delle aziende più significative e importanti del settore edile della provincia. Costituita nel lontano 1946, è nota per la specializzazione che la contraddistingue nei lavori edili industriali, in particolare per i cantieri che ha sempre avuto dentro il petrolchimico di Ravenna. Inoltre non va dimenticato il ruolo di guida del settore che ha avuto Gianni Pasini, defunto da circa un anno, nella gestione della Cassa Edile dove per lunghi anni ha ricoperto il ruolo di presidente e dentro Confindustria per le indicazioni di politica del settore edile. L'azienda negli ultimi anni aveva subito pesantemente gli effetti della crisi del settore con un forte ridimensionamento del personale e la costituzione di una nuova società riducendo l'organico fino agli attuali 30 dipendenti.

Fillea Cgil, Feneal Uil e Filca Cisl unitamente alle Rsu hanno immediatamente convocato l'assemblea con i lavoratori e hanno deciso la proclamazione dello stato permanente di agitazione dando mandato a proclamare tutte le iniziative di lotta per evitare questa fine e il dramma sociale dei licenziamenti

Fillea, Feneal e Filca ritengono “inaccettabile l'ennesima chiusura di una azienda nel settore delle costruzioni nel nostro territorio con l'ulteriore perdita di posti di lavoro. In attesa delle evoluzioni, i sindacati hanno richiesto alle istituzioni comunali una convocazione del tavolo di crisi per impegnare alla ricollocazione dei dipendenti le aziende committenti presso le quali opera in appalto l'impresa Pasini”. L'incontro è previsto per il prossimo 14 ottobre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi dell'edilizia, chiude la Galileo Pasini. I sindacati chiedono il tavolo di crisi

RavennaToday è in caricamento