rotate-mobile
Mercoledì, 26 Giugno 2024
Economia

Dalla banca un sostegno agli agricoltori colpiti dal maltempo

La Cassa ha provveduto a costituire un iniziale plafond di tre milioni di euro da erogarsi quali finanziamenti per tutti coloro che, entro il 31 luglio 2018, attesteranno di aver subito danni alle colture

Il Consiglio di amministrazione de La Cassa di Ravenna spa, a fronte delle recenti ondate di maltempo abbattutesi negli scorsi mesi in Emilia Romagna, accompagnate da temperature che hanno danneggiato e compromesso seriamente colture e frutteti, ha deliberato finanziamenti “ad hoc” per sostenere gli agricoltori e le aziende agricole colpite da questi altalenanti e improvvisi eventi atmosferici.

In particolare, La Cassa ha provveduto a costituire un iniziale plafond di tre milioni di euro da erogarsi quali finanziamenti per tutti coloro che, entro il 31 luglio 2018, attesteranno di aver subito danni alle colture. I finanziamenti agevolati potranno essere erogati per singolo beneficiario fino ad un massimo di 100mila euro attraverso apertura di credito in conto corrente della durata massima di 18 mesi; finanziamenti chirografari della durata massima di 48 mesi, da rimborsare con comode rate mensili o trimestrali, diritti di istruttoria esenti e tassi particolarmente vantaggiosi, oltre a finanziamenti ipotecari della durata massima di 144 mesi, sempre con rate mensili o trimestrali e diritti di istruttoria esenti. Con questa iniziativa La Cassa di Ravenna intende dare un ulteriore forte segnale di sostegno alle famiglie, agli agricoltori e agli imprenditori agricoli, supportandoli concretamente nelle difficoltà generate da questi sempre più improvvisi e gravosi eventi climatici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla banca un sostegno agli agricoltori colpiti dal maltempo

RavennaToday è in caricamento