E' il dolce per eccellenza della Pasqua: oltre un milione di colombe prodotte a Bagnacavallo

Alessia Fabbri del Laboratorio Ricerca & Sviluppo dello stabilimento di Bagnacavallo Deco Industrie, posa soddisfatta davanti all’obiettivo insieme a Duilio Ciuffetelli, tecnologo e responsabile della produzione

Insieme all'uovo di cioccolato è il dolce per eccellenza delle festività pasquali. Si tratta della colomba: rispetto a quella del panettone, la sua composizione differisce per una più accentuata presenza nell’impasto di scorze di arancia candita, a totale sostituzione dell’uvetta, per una maggiore quantità di burro e uova e per una glassa di zucchero e mandorle. A Bagnacavallo ne sono state prodotte oltre 1 milione, pari a 7.500 quintali. Il dato è a firma di Deco Industrie.

Alessia Fabbri del Laboratorio Ricerca & Sviluppo dello stabilimento di Bagnacavallo Deco Industrie, posa soddisfatta davanti all’obiettivo insieme a Duilio Ciuffetelli, tecnologo e responsabile della produzione: "Ci sono stati 20 turni in più rispetto l’anno scorso con un beneficio anche per gli stagionali che per queste produzioni vengono chiamati a lavorare".

Come sempre la colomba più richiesta è quella tradizionale, la classica in un formato famiglia da 700 grammi ha confermato Ciuffettelli -. Quest’anno c’è stata stata una maggior attenzione per il lievito madre. La lavorazione della colomba è un processo lungo che dura 24 ore. Durante questo periodo vengono eseguiti una serie di controlli sulla qualità del lievito e viene seguita tutta la fase della lievitazione, fondamentale per sfornare una buona colomba".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Vivere in montagna, l'opportunità diventa realtà per 341 giovani coppie e famiglie

Torna su
RavennaToday è in caricamento