E' il dolce per eccellenza della Pasqua: oltre un milione di colombe prodotte a Bagnacavallo

Alessia Fabbri del Laboratorio Ricerca & Sviluppo dello stabilimento di Bagnacavallo Deco Industrie, posa soddisfatta davanti all’obiettivo insieme a Duilio Ciuffetelli, tecnologo e responsabile della produzione

Insieme all'uovo di cioccolato è il dolce per eccellenza delle festività pasquali. Si tratta della colomba: rispetto a quella del panettone, la sua composizione differisce per una più accentuata presenza nell’impasto di scorze di arancia candita, a totale sostituzione dell’uvetta, per una maggiore quantità di burro e uova e per una glassa di zucchero e mandorle. A Bagnacavallo ne sono state prodotte oltre 1 milione, pari a 7.500 quintali. Il dato è a firma di Deco Industrie.

Alessia Fabbri del Laboratorio Ricerca & Sviluppo dello stabilimento di Bagnacavallo Deco Industrie, posa soddisfatta davanti all’obiettivo insieme a Duilio Ciuffetelli, tecnologo e responsabile della produzione: "Ci sono stati 20 turni in più rispetto l’anno scorso con un beneficio anche per gli stagionali che per queste produzioni vengono chiamati a lavorare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come sempre la colomba più richiesta è quella tradizionale, la classica in un formato famiglia da 700 grammi ha confermato Ciuffettelli -. Quest’anno c’è stata stata una maggior attenzione per il lievito madre. La lavorazione della colomba è un processo lungo che dura 24 ore. Durante questo periodo vengono eseguiti una serie di controlli sulla qualità del lievito e viene seguita tutta la fase della lievitazione, fondamentale per sfornare una buona colomba".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento