menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Delegazione cinese alla scoperta delle meraviglie ravennati

"È stato uno scambio culturale molto partecipato", spiega Angelo Bagnari, export manager dell’azienda

Una delegazione cinese, ospite dell’azienda Ravaioli Legnami di Villanova di Bagnacavallo durante le vacanze di Pasqua, ha visitato Ravenna e i suoi monumenti, e l’Ecomuseo delle erbe palustri. 
Il gruppo, proveniente dalla città di Wuxi vicina a Shangai, era composto da venti persone tra architetti, designer e clienti dell’azienda, rimasti colpiti soprattutto dalla storia e dalla ricchezza del patrimonio artistico e culturale.

"È stato uno scambio culturale molto partecipato, che ha riportato un’esperienza di viaggio e una testimonianza importante in un Paese a noi sempre più vicino, anche alla luce dei recenti accordi commerciali - spiega Angelo Bagnari, export manager dell’azienda -. I nostri ospiti hanno apprezzato ovviamente i monumenti Unesco come San Vitale, ma anche la capacità di narrare e ricostruire usi e costumi della nostra comunità all'Ecomuseo delle Erbe Palustri, soffermandosi in particolare sulle antiche tecniche di lavorazione dell'erba di valle, sul riuso di materiali naturali e di recupero e sulle vicende storiche, ambientali e produttive del territorio".

"Rapporti culturali e personali danno fiducia ai mercati - ha affermato il presidente della delegazione, Mr. Gavin - invito i tanti imprenditori Italiani di prendere coraggio a frequentare la Cina per conoscere le grandi opportunità del mercato asiatico".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento