rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Economia

A Ravenna piace fare il pasticcere: "diploma" per 16 giovani

Il progetto Accademia del Gusto nasce da un’idea di Iscom Emilia Romagna Ravenna in collaborazione con Confcommercio Ravenna

Si è concluso nei giorni scorsi il corso "Professione Pasticcere", organizzato dall’Accademia del Gusto di Ravenna e Iscom Emilia Romagna, finanziato dalla Regione Emilia Romagna e rivolto a disoccupati. Il corso gratuito ha avuto una durata di oltre quattro mesi ed è iniziato a novembre 2015: 180 ore d’aula più 120 ore di stage per un totale di 300 ore. Sono 16 i nuovi pasticceri che hanno superato l’esame di cui 14 donne e 2 uomini, hanno un’età media di 31 anni, sono tutti italiani tranne uno, brasiliano.

In 4 sono laureati, 11 i diplomati e uno con licenza media. Nel corso dei quattro mesi di studio e prove in media i ragazzi hanno seguito per il 99% le lezioni: un dato questo molto importante che, oltre a dimostrare una presenza elevatissima, conferma una motivazione al corso davvero apprezzabile.  Gli stage si sono tenuti dal 2 febbraio al 12 marzo per un totale di 120 ore in importanti aziende non solo del territorio, ma d’Italia: Pasticceria Fiorentini (Faenza) il cui mastropasticcere Sebastiano Caridi ha vinto l’ultima edizione di Rai 2 ‘Il più grande Pasticcere’; Golosi di Salute di Luca Montersino (Monticello D’alba, Cuneo); Dolci Artisti di Gino Fabbri (Bologna); Ristorante Magnolia (ristorante una stella Michelin) di Cesenatico.

Docenti del corso sono stati lo Chef Alessandro Bertuzzi, per la parte teorica e pratica della pasticceria; Giancarlo Ceccolini per la parte della pasticceria naturale/vegana; Roberta Santilli per la parte di Haccp e intolleranze alimentari e Camilla Rossi per la parte relativa al cake design. Infine, per quanto riguarda la situazione occupazionale, due persone che hanno partecipato al corso stanno aprendo un’attività in proprio, 5 persone hanno trovato lavoro, 2 stanno svolgendo il periodo di prova. Visto il successo del corso, Accademia del Gusto di Ravenna e Iscom Emilia Romagna hanno già programmato un nuovo corso per pasticceri per l’autunno: sarà un corso a pagamento di 180 ore, 100 ore d’aula + 80 ore di stage. Il progetto Accademia del Gusto nasce da un’idea di Iscom Emilia Romagna Ravenna in collaborazione con Confcommercio Ravenna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Ravenna piace fare il pasticcere: "diploma" per 16 giovani

RavennaToday è in caricamento