Economia

Ferrovie, la Provincia non partecipa all'aumento di capitale

La Provincia non eserciterà il diritto di opzione per la sottoscrizione dell’aumento di capitale sociale che sarà sottoscritto totalmente e unicamente dal socio di maggioranza, la Regione

Il consiglio provinciale ha deliberato a maggioranza – astenuti i gruppi di minoranza - di prendere atto della proposta di aumento di capitale sociale di Ferrovie Emilia Romagna S.r.l. riservato al socio Regione Emilia-Romagna. L’aumento di capitale sarà sottoscritto mediante conferimento in natura fino a un importo massimo di 20 milioni di euro e sarà sottoposto all'approvazione dell'Assemblea straordinaria dei soci nella seduta di dopodomani, 25 gennaio.

La Provincia non eserciterà il diritto di opzione per la sottoscrizione dell’aumento di capitale sociale che sarà sottoscritto totalmente e unicamente dal socio di maggioranza, la Regione. Il capitale sociale di Ferrovie Emilia Romagna S.r.l. ammonta attualmente a un milione 500mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrovie, la Provincia non partecipa all'aumento di capitale

RavennaToday è in caricamento