menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Firmate le prime due cambiali agrarie Ismea: c'è anche un'azienda ravennate

Il Ministro Bellanova: "Garantire in tempi rapidi liquidità alle aziende agricole e della pesca è fondamentale in questo momento delicatissimo per la ripresa del Paese e il rilancio delle attività"

Lunedì mattina due aziende, una dalla provincia di Ravenna e una dalla provincia di Lecce, hanno firmato le prime due cambiali agrarie erogate da Ismea - Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare a sostegno delle imprese agricole, agrituristiche e della pesca particolarmente colpite dall'emergenza Covid-19. Riceveranno 30mila euro a tasso zero, un prestito con durata di 5 anni.

"Garantire in tempi rapidi liquidità alle aziende agricole e della pesca è fondamentale in questo momento delicatissimo per la ripresa del Paese e il rilancio delle attività - spiega il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Teresa Bellanova - La filiera alimentare in questi mesi non si è mai fermata continuando a garantire il cibo, ma questo non nasconde le enormi difficoltà di alcuni segmenti, come il florovivaismo o quelli maggiormente legati al settore ho.re.ca. E’ importante che le aziende conoscano e utilizzino gli strumenti messi in campo. Così come è importante la celerità garantita da Ismea: queste prime due cambiali sono state firmate ad una settimana dall'avvio delle procedure. Se il tempo non è mai una variabile indipendente, a maggior ragione adesso sostenere le aziende significa consentire loro di utilizzare rapidamente gli strumenti finanziari ed economici straordinari a loro diposizione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento