Fusignani e Cameliani visitano il Terminal Container Ravenna: "Servizi sempre più efficienti"

Gli amministratori comunali hanno fatto il punto sulle attività del terminal e sulle prospettive legate in particolare ai recenti investimenti operati da Tcr nella dotazione di gru e mezzi per le operazioni di imbarco e sbarco

Nel pomeriggio di lunedì il vicesindaco Eugenio Fusignani con delega al porto e l’assessore alle partecipate Massimo Cameliani hanno visitato il Terminal Container Ravenna, di cui sono azionisti Sapir e Contship. A riceverli il presidente Giannantonio Mingozzi, Milena Fico direttore generale e Alessandro Battolini, responsabile commerciale con i quali gli amministratori comunali hanno fatto il punto sulle attività del terminal e sulle prospettive legate in particolare ai recenti investimenti operati da Tcr nella dotazione di gru e mezzi per le operazioni di imbarco e sbarco.

Fusignani e Cameliani hanno apprezzato “la qualità dei servizi sempre più efficienti, lo sforzo di promozione che i dirigenti Tcr e l’insieme degli operatori, in particolare Spedizionieri ed Agenti Marittimi, stanno facendo per far conoscere sempre di più le opportunità del nostro porto”. Mingozzi, Fico e Battolini hanno sottolineato “l’accresciuta connettività intermodale del terminal, i collegamenti ferroviari con Dinazzano e Melzo e l’opportunità da Melzo di collegamenti rapidi verso i paesi oltralpe. Dal punto di vista dei servizi marittimi, Tcr offre ai propri clienti tredici servizi settimanali con un ottimo transit time da/per i paesi del Mediterraneo”. Nel corso dell’incontro e della visita alle strutture del terminal si è ricordata l’importanza che assume la realizzazione in Trattaroli del nuovo terminal, per consentire finalmente anche a Ravenna di avere servizi diretti da/per il Far East in grado di competere con gli altri porti dell’Adriatico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In conclusione Fusignani, Cameliani e i dirigenti di Tcr hanno sottolineato l’importanza che assumono gli interventi previsti nel settore della logistica e delle infrastrutture di collegamento stradale e ferroviario capaci di aiutare la crescita del nostro porto nella movimentazione di tutte le merci in entrata e uscita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto tra tre auto all'incrocio: muore un automobilista

  • Scontro tra due ciclisti nel sottopasso: uno è in condizioni gravissime

  • Perde il controllo della moto e cade nel fosso: interviene l'elicottero

  • Donna "molesta" in un bar, ma quando la Polizia arriva lei è in balìa delle onde del mare: salvata

  • La Riviera ha tanta voglia di ripartire: si anticipa la riapertura degli stabilimenti balneari

  • Investito mentre va in bici insieme ad altri ciclisti: si alza l'elicottero dei soccorsi

Torna su
RavennaToday è in caricamento