Giovani dottori commercialisti, eletto il nuovo consiglio direttivo

Riconfermato il presidente Francesco Stringa che ha rinnovato "l'impegno per un ruolo sempre più attivo dei giovani professionisti nel territorio ravennate e della provincia"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

Martedì 2 marzo 2021 si è tenuta l’assemblea dei giovani dottori commercialisti di Ravenna che ha eletto all'unanimità il nuovo consiglio direttivo per il triennio 2021 – 2023: riconfermati Francesco Stringa, presidente, Alessandra Alboni, vicepresidente, Giulia Ibra, tesoriere, mentre al primo mandato sono stati eletti Danilo Cortesi, segretario ed i professionisti Clara Bargossi ed Emilio Babini in qualità di consiglieri.

Il presidente Stringa ha ringraziato il precedente consiglio per il lavoro svolto, "rinnovando l'impegno per un ruolo sempre più attivo dei giovani professionisti nel territorio ravennate e della provincia". L’Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili ha lo scopo di rinsaldare fra i giovani dottori commercialisti legami di amicizia e di solidarietà, di studiare i problemi della categoria, di facilitare attraverso un reciproco aiuto l’avvio della professione, di prestare assistenza ai propri membri con tutti i mezzi messi a disposizione ed in tutte le circostanze nelle quali il suo intervento sia opportuno e necessario.

Torna su
RavennaToday è in caricamento