Svelato il Guidarello Giovani, l'edizione 2014 studia le reti di impresa

L’iniziativa è realizzata grazie alla collaborazione con l’Ufficio scolastico provinciale e la Camera di Commercio di Ravenna, che sostiene il progetto fin dalla sua prima edizione

Svelata l’ottava edizione del Guidarello Giovani, che quest’anno sarà dedicata al tema delle reti di impresa e conferma il premio speciale sulla sostenibilità di impresa introdotto nel 2013, grazie al supporto della Fondazione Eni Enrico Mattei. L’edizione 2014 del Premio è aperta alle classi IV di tutti gli istituti scolastici della Provincia, che potranno aderire entro le ore 13 del 30 settembre. Nel mese di ottobre, i partecipanti visiteranno poi alcune imprese associate a Confindustria Ravenna per realizzare il “reportage in azienda”, nel formato multimediale lanciato nel 2012, dunque attraverso testo scritto, video o presentazione con slide.

La premiazione si terrà il 25 novembre al Palazzo dei Congressi. “Le reti di impresa sono uno strumento di cui si parla spesso e da tempo, ma che rimane ancora poco conosciuto e utilizzato. La nostra associazione ha proposto diversi percorsi su questo tema alle aziende del territorio – ricorda il presidente di Confindustria Ravenna, Guido Ottolenghi – crediamo sia utile che anche i più giovani capiscano le opportunità che questo meccanismo offre”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Ravenna è da tempo impegnato per rafforzare il rapporto con le scuole, tramite iniziative come il Guidarello Giovani o il Torricelli Web – aggiunge il Presidente del Gruppo, Stefano Gismondi – l’obiettivo è cercare di coniugare le inclinazioni dei ragazzi con le tendenze del mercato del lavoro e delle esigenze delle aziende locali. Aprire le porte delle nostre realtà è il modo più diretto e trasparente per spiegare che anche noi lavoriamo in gruppo, e soprattutto in momenti di difficoltà la rete è un valido aiuto per resistere alla crisi, o ampliare i propri campi di attività”. L’iniziativa è realizzata grazie alla collaborazione con l’Ufficio scolastico provinciale e la Camera di Commercio di Ravenna, che sostiene il progetto fin dalla sua prima edizione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tuffa nella piscina dell'hotel, poco dopo lo ritrovano morto in acqua

  • Imbocca la Classicana contromano: schianto tra due auto e un camion

  • Colpita dal muletto in retromarcia: infortunio mortale in azienda

  • Sassi dal cavalcavia, colpita un'auto con una famiglia a bordo: "Un grande spavento per i bimbi"

  • Trovato senza sensi in acqua, morto un anziano turista in spiaggia

  • Si schianta contro il guard rail in autostrada: automobilista in gravi condizioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento