I balneatori: "Evitare aste e salvaguardare le imprese"

“A noi il documento non va bene; vogliamo lavorare col PD e con chiunque sia disponibile, ma vogliamo lavorare per evitare le aste e le evidenze pubbliche".

Nel corso del dibattito molto partecipato  sulle concessioni demaniali che si è  svolto mercoledì sera in occasione della Festa nazionale sul Turismo del PD organizzata a Milano Marittima è stato presentato un documento di proposta del Partito Democratico sulla materia. L'opinione espressa da Cristiano Tomei, Responsabile nazionale di CNA Balneatori è stata chiara: “A noi il documento non va bene; vogliamo lavorare col PD e con chiunque sia disponibile, ma vogliamo lavorare per evitare le aste e le evidenze pubbliche".

"Molti comuni hanno approvato ordini del giorno contro la direttiva servizi, al Senato a giugno 2011 è stato approvato un ordine del giorno per evitare le evidenze pubbliche approvato da tutti i partiti e nella stessa direzione si sono espresse recentemente anche le Regioni ed è questa la direzione in cui noi vogliamo andare anche noi - ha aggiunto Tomei -. Bisogna rappresentare con autorevolezza questo problema in Europa; noi chiediamo al PD e a tutte le forze politiche di costruire da subito un documento per evitare le aste e salvaguardare queste famiglie e queste imprese.”

CNA Balneatori proseguirà l'attività unitaria partecipando all'eventuale manifestazione che verrà organizzata ma terrà il proprio direttivo in occasione del Sun di Rimini per non perdere l'occasione di ribadire la propria contrarietà alle evidenze pubbliche ed alle aste.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si cappotta in un campo col camion: portato a Bologna in elicottero, è gravissimo

  • Scompare da casa, vasta ricerca delle forze dell'ordine su tutto il territorio

  • Il Coronavirus si porta via un medico: "Una splendida persona sempre disponibile"

  • Fortissima esplosione in un'abitazione: uomo ferito in condizioni gravissime

  • Coronavirus, rallentano i contagi e crescono i guariti. Ma Ravenna conta un altro morto

  • Coronavirus, tra le ultime vittime anche una donna di 38 anni

Torna su
RavennaToday è in caricamento