Il cadeau di Natale? Un piatto di pasta

"E' un'iniziativa simbolica - spiega Liliana Brusi, padrona di casa dell'outlet di via Barsanti - un piccolo cadeau che, ci auguriamo, possa essere apprezzato dalla nostra clientela"

Ci sono sconti banali e promozioni geniali. L'iniziativa che parte sabato alla Freewheeling di Fornace Zarattini, appartiene senza dubbio a quest'ultime. Perché nell'outlet di Liliana e Claudio Brusi, per tutto il mese di dicembre, ai clienti che acquisteranno un articolo del campionario Frw, verrà regalata una confezione di pasta Barilla. "E' un'iniziativa simbolica - spiega Liliana Brusi, padrona di casa dell'outlet di via Barsanti - un piccolo cadeau che, ci auguriamo, possa essere apprezzato dalla nostra clientela. Del resto, negli anni della crisi, i gadget natalizi rischiano di diventare inutili chincaglierie. Molto meglio offrire un piatto di pasta che, oltre ad avere tutta un'altra concretezza, è un simbolo di quel 'made in Italy' che Frw ha sempre valorizzato".

Insomma, addio portachiavi, calendari e candele profumate. Da oggi l'acquisto è ricompensato con un piatto fumante di spaghetti: "E' un po' il segno dei tempi - prosegue Liliana - un'iniziativa che affiancheremo anche alla supervalutazione dell'usato certificato, un altro modo per risparmiare qualcosa su prodotti che, va detto, hanno già listini dimezzati".

E in effetti, nell'outlet di Frw - aperto lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 17 alle 19 e il sabato dalle 15 alle 19 - le occasioni per un acquisto conveniente sono davvero tante: "Gli articoli in vendita - spiega ancora la signora Brusi - appartengono ai campionari dello scorso anno, dunque hanno prezzi sensibilmente ridotti rispetto alle ultime uscite. Sulle biciclette, in particolare, la scontistica è molto elevata e per chi vuole regalare un articolo di qualità senza svenarsi, il nostro outlet è la risposta più conveniente". I

l negozio aziendale di Freewheeling è singolarmente gestito da donne: "So che il ciclismo è un mondo prettamente maschile - conclude Liliana Brusi - e so anche che, su certi articoli, i clienti prediligono la consulenza di un uomo. Diverso è il discorso nell'abbigliamento, dove l'occhio femminile fa sempre la differenza. Ma il tocco delle donne si avverte, in particolare, nel clima che si respira nel nostro negozio, molto intimo e familiare. Da noi il cliente trova un ambiente quasi domestico, con cortesia ma senza formalismi". L'ambiente ideale, appunto, per gustarsi un bel piatto di pasta fumante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita lanciandosi sotto un treno: circolazione dei treni in tilt per ore

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

  • Scontro in mare tra un peschereccio e un gommone: cinque feriti, due sono gravissimi

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

  • Travolto da un'auto mentre attraversa la strada: anziano in condizioni gravissime

Torna su
RavennaToday è in caricamento