rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Economia

Il nuovo presidente dell'autorità portale in Municipio

All'ordine del giorno le principali problematiche legate allo scalo ravennate a partire dai finanziamenti che il Cipe ha sbloccato per l'approfondimento dei fondali

Martedì mattina si è svolto un incontro in municipio cui erano presenti il sindaco Fabrizio Matteucci, il vicesindaco Giannantonio Mingozzi, l’assessore alle attività produttive Massimo Cameliani e il nuovo presidente dell' Autorità portuale Galliano Di Marco. All’ordine del giorno le principali problematiche legate allo scalo ravennate a partire dai finanziamenti che il Cipe ha sbloccato per l’approfondimento dei fondali.

Complessivamente l’Autorità portuale ha a disposizione, oltre  ai 60 milioni deliberati dal Cipe, anche 70 di autofinanziamento e quindi è un ente che nei prossimi anni potrà concretamete operare per le principali finalità portulistiche. Nell’incontro sono stati affrontati altri argomenti quali la Darsena di città, la cittadella della nautica, gli impegni sul nuovo terminal container Trattaroli e Marinara.

“Un buon incontro – sottolineano gli mministratori comunali -che è servito anche a stilare il calendario dei principali impegni che vedranno insieme nelle prossime settimane Comune e Autorità portuale”.


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo presidente dell'autorità portale in Municipio

RavennaToday è in caricamento