Impresa lughese tra le 46 aziende italiane premiate per capacità organizzativa

Il premio organizzato da Deloitte è nato per supportare e premiare le aziende italiane che dimostrano eccellenza nella capacità organizzativa, nella strategia e nelle performance

Icel Scpa è tra le 46 aziende italiane premiate per capacità organizzativa, strategia e performance. La cooperativa lughese ha infatti ricevuto martedì il premio “Best Managed Companies Italia 2019”, il riconoscimento assegnato da Deloitte. La consegna del premio si è svolta a Palazzo Mezzanotte di Milano, sede di Borsa italiana. Il premio organizzato da Deloitte è nato per supportare e premiare le aziende italiane che dimostrano eccellenza nella capacità organizzativa, nella strategia e nelle performance. La giuria indipendente, formata da autorevoli esponenti del panorama imprenditoriale, accademico e istituzionale italiano, ha esaminato oltre 150 aziende, selezionando 46 Best Managed Companies: 28 come new entry e 18 riconfermate. 

“La giuria del premio ha valutato in Icel ottime performance distintive, che oggi le consentono di competere efficacemente in un mercato caratterizzato dalla presenza di player internazionali e dai big del settore – sottolinea il direttore generale di Icel Paolo Musi -. Il riconoscimento premia la nostra organizzazione e tutti i collaboratori che si sono impegnati per raggiungere risultati strategici, di performance organizzativa e l’affermazione commerciale nel contesto del cavo elettrico”.

Le aziende italiane sono oggi chiamate a operare su un mercato globale e a confrontarsi con player a livello internazionale; hanno perciò bisogno di adottare modelli di business flessibili e all’avanguardia per rimanere competitive. In questo scenario, il programma “Best Managed Companies” ha l'obiettivo di premiare l’impegno e le capacità delle imprese italiane attraverso l’analisi di fattori critici di successo individuati da Deloitte, in una valutazione che tiene in considerazione diversi i parametri. Tra questi, strategia aziendale; competenze e innovazione; impegno e cultura aziendale verso le persone e il territorio; Governance e misurazione delle performance; Corporate Social Responsibility e internazionalizzazione. Per quanto riguarda la strategia, le aziende Best Managed utilizzano metodologie strutturate per lo sviluppo della propria strategia aziendale, che applicano attraverso sistemi di governance definiti e identificati.

Sul fronte delle competenze e innovazione le imprese devono focalizzarsi su innovazione ed efficienza, sullo sviluppo di capacità e competenze attraverso partnership strategiche, creazione di un esteso network e focus sulla necessità di attrarre e valorizzare i talenti internamente. Inoltre, le realtà premiate sono attente alla cultura aziendale, premiando i comportamenti virtuosi attraverso un’efficace sistema di performance management e compensazione e valorizzando le generazioni future. Sostenibilità sociale e ambientale del business al centro della Corporate Social Responsibility, con l’adozione di sistemi e strumenti di certificazione e rendicontazione in ambito di sostenibilità sociale e ambientale.

Per quanto riguarda l’internazionalizzazione, le aziende nello sviluppo dei propri prodotti/servizi non hanno come unico punto di riferimento il cliente/mercato domestico, ma prendono anche in considerazione caratteristiche dei clienti/mercati internazionali. Infine, la governance e la misurazione delle performance. Le aziende Best Managed possono contare su un’efficace struttura di corporate governance e registrano solide performance in termini economici e patrimoniali, applicando metriche personalizzate e sistemi di reporting accurati per guidare al meglio le decisioni di business e costruire e mantenere forti relazioni con gli stakeholder finanziari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita lanciandosi sotto un treno: circolazione dei treni in tilt per ore

  • Malore fatale mentre si trovava in vacanza: addio al commercialista Roberto Cottifogli

  • Una morte fredda e solitaria: si è spento Mark, il senzatetto di Pinarella

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • Scontro in mare tra un peschereccio e un gommone: cinque feriti, due sono gravissimi

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

Torna su
RavennaToday è in caricamento