menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imprese di famiglia, 50 imprenditori al convegno sulla gestione del passaggio generazionale

Si è svolto al Mic l'appuntamento per definire le regole del cambiamento, i processi e gli obiettivi e le ragioni per la successione generazionale

“L'azienda di famiglia e il suo futuro – gli strumenti per la gestione del passaggio di padre in figlio” è stato il titolo del convegno che si è svolto sabato 26 settembre al Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza. 

Il passaggio generazionale in Italia è un tema difficile, inevitabile e molto sentito. Distinguere l'impresa di famiglia, definire le regole del cambiamento, i processi e gli obiettivi e le ragioni per la successione vuole essere la base per creare il futuro dell'azienda ed è fondamentale affidarsi ai giusti professionisti. Al convegno di sabato, organizzato da Emanuela Cantagalli per conto di Best Strategy, hanno partecipato 50 imprenditori.

Durante la mattinata ha portato il suo saluto il neo Sindaco di Faenza, Massimo Isola che ha patrocinato l'evento con l'Unione della Romagna Faentina. Questi i relatori del convegno: Dott. Giuseppe Tanga (economista aziendale, socio dello Studio Legale Salvatori&Partners di Roma), l'Avv. Roberto Delli Passeri (Studio Legale Salvatori&Partners di Roma), il Dott. Gabriele Righetti (commercialista e business coach di Rimini), l'Avv. Alessandro Drei (esperto di diritto bancario e crisi d'impresa di Faenza), Enzo Zauli (consulente aziendale di Russi) e Luca Gianera (Ally Consulting, esperto in Digital Collaboration).
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento