Venerdì, 17 Settembre 2021
Economia

Agroalimentare, continuano le iniziative della Cgil contro il Ttip: "A rischio le nostre eccellenze"

Proseguono le iniziative della Cgil e della Flai (Federazione lavoratori dell'agroindustria) di Ravenna contro il trattato transatlantico che ha ufficialmente l'obbiettivo di abbattere dazi e dogane tra Europa e Stati Uniti

Proseguono le iniziative della Cgil e della Flai ( Federazione lavoratori dell'agroindustria) di Ravenna contro il trattato transatlantico che ha ufficialmente l'obbiettivo di abbattere dazi e dogane tra Europa e Stati Uniti. "A nostro avviso - spiegano i segretari Costantino Ricci e Raffaele Vicidomini - nasconde insidie non solo per le eccellenze che caratterizzano il nostro settore agroalimentare ma anche per la salute dei cittadini e per i sistemi democratici dei Paesi coinvolti".

"Abbiamo inviato una lettera aperta a tutti i sindaci del territorio chiedendo loro di contribuire all'opera di informazione e contrasto a questo negoziato che da mesi Cgil, Flai e Comitato Stop Ttip, stanno mettendo in campo", aggiungono. Inoltre venerdì dalle ore 11.30, verrà organizzato un presidio, in collaborazione con il Comitato Stop TTIP Ravenna-Cervia, davanti alla Camera del Lavoro di Ravenna, in via Matteucci, 15: "verrà esposto sulla facciata anteriore della nostra sede, uno striscione lungo 5 metri a sostegno delle nostre ragioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agroalimentare, continuano le iniziative della Cgil contro il Ttip: "A rischio le nostre eccellenze"

RavennaToday è in caricamento