39esima edizione della Festa della Cooperazione di Bagnacavallo: ecco il programma

Conferenze, cibo e musica: anche quest'anno l'agricoltura rimane al centro della festa della cooperazione

Si conferma ricco e diversificato il programma della Festa della Cooperazione di Bagnacavallo, appuntamento tradizionale e molto partecipato dai soci delle cooperative e da tanti cittadini della Bassa Romagna. Cornice della Festa, che come di consueto si svolgerà domenica e nelle giornate subito precedenti e successive, nello stabilimento ortofrutticolo della cooperativa Agrintesa (via Boncellino, 39) e gli spazi delle cooperative bagnacavallesi che si trovano nell’area adiacente. Venerdì alle 18 si terrà l'inaugurazione della Festa nei locali di Agrintesa (via Boncellino 39) e della mostra dell’artista bagnacavallese Pietro Orsini. A seguire incontro dei delegati Agrintesa per approfondire tematiche relative al Psr.

Sabato alle 7 raduno cicloturistico  nello stabilimento Agrintesa organizzato dal Gruppo Ciclistico Bagnacavallo. Alle ore 10 visita di alcune classi dell’Istituto Alberghiero di Riolo Terme al magazzino ortofrutticolo Agrintesa dove, alle 16,30, avverrà anche la premiazione delle società partecipanti al raduno cicloturistico. Alla stessa ora, nei locali ex Cobar, stage gratuito di Lindy Hop base con la scuola di ballo Otherswing e, a seguire, stage gratuito di Boogie Woogie avanzato. Alle 20 ritrovo nella piazzetta di via Roma per la Santa Messa cui seguirà la processione con l’effige della Madonna del Lavoro fino ai locali Agrintesa. Alle 21,30 nella sala Ex Cobar dj set con Sauro Dj (Boogie Woogie, swing, rock’n’roll).

Domenica, la giornata principale della festa, si aprirà, come di consueto, alle ore 10 con la Santa Messa - celebrata da monsignor Mario Toso, Vescovo della Diocesi di Faenza e Modigliana - nei locali Agrintesa. Seguirà la benedizione delle macchine agricole, rinfresco per tutti i partecipanti e la dimostrazione della cooperativa Rose e Fiori nell’arte della composizione dei fiori recisi. Alle 12,15 pranzo della cooperazione nei locali Ex Cobar (soci 10 euro non soci 18 euro). Per prenotazioni Valeria (Agrintesa 0545 926602), Giorgia (Agrisol 0545 60296 e 0546 623101).  Dalle 14 apertura degli stand, delle mostre e della pesca di beneficenza. Nel mercatino agroalimentare presenti prodotti di Agrintesa, Clai, Cpda, Valfrutta Fresco, Botteghe e Mestieri, birrificio La Mata.

Negli stand della solidarietà e della cooperazione sociale presenti prodotti e servizi della cooperativa sociale onlus Il Mulino, dell’associazione Amici del Mozambico, del comitato Burkina Faso, dell’associazione Help for Family, della Bottega di San Giuseppe di Villa Prati e della scuola paritaria Don Bosco di Lugo. Per i più piccoli “La fattoria di Fre’ Cerco”, truccabimbi, animazione, spettacolo di bolle giganti, gonfiabili gratuiti e cavalli e pony del maneggio Cte Santerno con prove gratuite di equitazione per tutti. Inoltre lezioni di dialetto romagnolo con l’Università della Romagna di Traversara. Alle 15 da non perdere la Gimkana Trattoristica con ricchi premi per i partecipanti, l’intramontabile spettacolo de “I Diavoli della Frusta” (ore 16) e la Pizza della Cooperazione cotta all’istante nel forno a legna. Alle 19 “Dai de gas e fes-cia in curva”, pizza, birra e allegria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lunedì alle 21 convegno “Agricoltura e salute” presso i locali della cooperativa Agrintesa  per trattare le seguenti tematiche: nuove possibilità nel campo medico-alimentare. Domenica 8 maggio: chiusura ufficiale della Festa della Cooperazione con, alle 21, messa in scena della commedia dialettale “Parchèg a pagamènt” della compagnia “Cla Bèla Cumpagnì” di Forlì (sala Ex Cobar).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Coronavirus, la nuova fotografia dei contagiati: undici sono in isolamento domiciliare

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento