rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Economia

La Cassa di risparmio di Ravenna acquista un portafoglio di crediti dalla Banca popolare pugliese

L’operazione di cessione “pro-soluto” del portafoglio da parte della Banca Popolare Pugliese e il relativo acquisto da parte della Cassa di Risparmio di Ravenna è stata perfezionata il 29 dicembre

La Cassa di Risparmio di Ravenna spa, presieduta da Antonio Patuelli e diretta dal Direttore Generale Nicola Sbrizzi, ha perfezionato con la Banca Popolare Pugliese, presieduta da Vito Antonio Primiceri e diretta dal Direttore Generale Mauro Buscicchio, l’acquisto di un portafoglio di crediti rivenienti da circa 3.200 prestiti contro cessione/delegazione del quinto della pensione, per un capitale residuo nominale di circa 53 milioni di euro. L’operazione di cessione “pro-soluto” del portafoglio da parte della Banca Popolare Pugliese e il relativo acquisto da parte della Cassa di Risparmio di Ravenna è stata perfezionata il 29 dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Cassa di risparmio di Ravenna acquista un portafoglio di crediti dalla Banca popolare pugliese

RavennaToday è in caricamento