La cultura come strumento per far ripartire l'economia: convocato il Tavolo di lavoro

Quello dedicato alla cultura si aggiunge agli altri quattro gruppi di lavoro attivati dall’amministrazione comunale, all’interno del Tavolo di crisi economica

E’ convocato per venerdì 15 maggio il Tavolo cultura a Cervia, coordinato dall’assessore Michele Fiumi. Quello dedicato alla cultura si aggiunge agli altri quattro gruppi di lavoro attivati dall’amministrazione comunale, all’interno del Tavolo di crisi economica, con l’obiettivo di mettere a punto le modalità di riapertura dopo la fase di emergenza Covid 19.

“Riteniamo che la cultura sia uno strumento fondamentale per far ripartire la nostra economia - dichiara l’assessore - Le politiche culturali possono dare un forte slancio alla ripresa e per questo abbiamo convocato le imprese che fanno cultura e che collaborano con noi, per illustrare che cosa intende fare l’amministrazione in questo ambito e per sollecitare, da parte loro, idee che oltre ad alimentare la rinascita culturale creino anche movimento economico”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’incontro sono convocate le imprese economiche che collaborano con l’amministrazione, gli istituti culturali, i capigruppo consiliari, le associazioni di categoria compresa la Cooperativa bagnini e la società CerviaTurismo. Nell’occasione, oltre ad ascoltare idee e proposte, saranno riprese le fila delle progettualità culturali imbastite in occasione dell’incontro “Dialoghi culturali”, che si è svolto lo scorso ottobre, e saranno illustrate le intenzioni dell’amministrazione per il futuro, tra cui la ripresa, con modalità nuove e innovative, in linea con la fase post emergenza e scaturite dall’esperienza di questi ultimi mesi, del progetto partecipativo “Kalt-Cultura in circolazione”, finanziato dalla Legge Regionale 15/2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Il Coronavirus torna nelle case di riposo: positivi 14 anziani e 3 oss

  • Folle inseguimento sulle auto rubate nella notte: finisce con un incidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento