Economia

Lavoro, privacy e adempimenti delle associazioni sportive: se ne parla in un incontro

La conduzione delle Associazioni Sportive Dilettantistiche è il tema del seminario “Dai cerchi olimpici ai... cerchi alla testa” che “Faenza Sport”

La conduzione delle Associazioni Sportive Dilettantistiche, alla luce dei relativi aspetti giuridici toccando le normative su diritto del lavoro, fisco e privacy, è il tema del seminario “Dai cerchi olimpici ai... cerchi alla testa” che “Faenza Sport” propone al mondo dell’associazionismo sportivo e del territorio faentini. L’incontro, con ingresso libero e aperto a tutti, è in programma per lunedì 26 novembre alle 20.15 nella Sala Bigari del municipio di Faenza, al primo piano di Palazzo Manfredi in Piazza del Popolo 31.

I mutati scenari, le nuove discipline, le corrette prassi, i vuoti normativi, gli adempimenti, le responsabilità in capo ai dirigenti sportivi di Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche in materia tributaria, diritto del lavoro e regolamento sulla protezione dei dati personali verranno affrontati in maniera schematica ed essenziale, e con la possibilità di interloquire con i relatori su tre filoni principali di discussione. Di “Rapporti di lavoro nelle Associazioni Sportive Dilettantistiche” parlerà l’avvocato Carlo Zoli, docente ordinario di Diritto del Lavoro all'Università di Bologna; Gian Marco Cova terrà la relazione su “Associazioni Sportive Dilettantistiche e Regolamento Europeo sulla Privacy”; infine “Quale futuro per le Associazioni Sportive Dilettantistiche fra nuovi adempimenti e Terzo Settore” sarà l’argomento trattato dal tributarista Leonardo Ambrosi.

Dopo le tematiche di natura tecnica, affrontate a primavera con un incontro sul tema della “Forza” e riservato ad allenatori ed istruttori, “Dai cerchi olimpici ai... cerchi alla testa” è il secondo seminario organizzato da “Faenza Sport”, il progetto unitario per il mondo dello sport faentino, dove le società Atletica 85, Club Atletico Lotta, Centro Sub Nuoto Club 2000 e Club Atletico Tennis “Teo Gaudenzi” mettono insieme idee e forze con lo scopo di ricercare sinergie e servizi per la comunità sportiva faentina. Il seminario di lunedì 26 novembre si svolge a conclusione di un anno, il 2018, che ha visto modifiche e tentativi di modifiche su un ampio ventaglio di aspetti che regolano la vita delle Associazioni Sportive Dilettantistiche (basti pensare all’abortita associazione sportiva dilettantistica lucrativa) e si inserisce, ora, nell’imminenza dell’approvazione della Legge di Bilancio 2019, che contiene modifiche ordinamentali di portata storica per il movimento sportivo italiano, ma anche aspetti di natura tributaria e gestionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro, privacy e adempimenti delle associazioni sportive: se ne parla in un incontro

RavennaToday è in caricamento