Oil&gas, lavoratori da tutta Italia in piazza a Ravenna 'Per l'energia italiana'

In piazza con lavoratori, sindacati e associazioni di categoria ci sarà anche il sindaco Michele de Pascale, schierato contro l'emendamento, ma anche imprese da tutte le Regioni d'Italia interessate dal provvedimento

I lavoratori dell'oil&gas tornano in piazza, dopo la sfilata dei caschi gialli a Roma del 9 febbraio: è stata fissata per sabato 16 marzo la manifestazione 'Per l'energia italiana' che vedrà le imprese penalizzate dal provvedimento 'blocca trivelle', l'emendamento al decreto legge "Semplificazioni" che riguarda il settore upstream e prevede l'aumento di 25 volte i canoni annuali di coltivazione e stoccaggio degli idrocarburi per tutte le compagnie petrolifere e uno stop di 18 mesi alle ricerche in mare di idrocarburi. In piazza con lavoratori, sindacati e associazioni di categoria ci sarà anche il sindaco Michele de Pascale, schierato contro l'emendamento, ma anche imprese da tutte le Regioni d'Italia interessate dal provvedimento.

“Ho proposto alle associazioni economiche e sindacali del comparto delle estrazioni di organizzare una manifestazione nazionale a Ravenna a sostegno delle aziende e dei lavoratori del settore contro il recente emendamento inserito nel Ddl Semplificazioni che blocca le attività legate all’estrazione di gas e che purtroppo sta già provocando i primi gravi effetti - spiega il primo cittadino -. L’iniziativa, organizzata dal sistema delle imprese, dal nome ‘Per l’energia italiana’ è stata fissata nella mattinata di sabato 16 marzo e ha l’obiettivo di concentrare a Ravenna, città di riferimento in Italia per il settore, lavoratori, aziende e stakeholder, per tenere alta l’attenzione su una norma dannosa, purtroppo diventata legge, che metterà in crisi migliaia di posti di lavoro, non soltanto nel nostro territorio, ma anche in tante altre regioni italiane come Sicilia, Basilicata e Abruzzo. Vogliamo dunque mettere in campo un’azione di protesta non soltanto per gli interessi di Ravenna, ma nell’interesse dell’Italia intera".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Si schianta contro un'auto in sosta: era ubriaco e non aveva mai preso la patente

  • Cronaca

    Lastre di eternit e rifiuti pericolosi di ogni tipo: sequestrata una discarica abusiva

  • Cronaca

    La corsa più bella del mondo sceglie di nuovo Ravenna: il programma della Mille Miglia 2019

  • Cronaca

    Alla guida con un tasso alcolemico 'record': quasi cinque volte superiore al limite

I più letti della settimana

  • Viola vince 190mila euro all'Eredità: "Regalerò un viaggio in America a mia madre"

  • Finisce in acqua con l'auto, scattano le disperate ricerche del corpo: ma la donna era a casa sua

  • Attimi di terrore in banca: preso un bandito, l'altro fugge per le vie del centro. E' caccia all'uomo

  • Violenta esplosione in un'azienda: due ustionati, uno è in condizioni gravissime

  • Scossa di terremoto questa mattina: avvertita in alcuni comuni collinari del faentino

  • La collisione tra due navi causa uno sversamento di gasolio: caos al porto

Torna su
RavennaToday è in caricamento