menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercati a Cervia, Fiva Confcommercio e Anva Confesercenti: "Importante sostegno del Comune"

Le due associazioni ringraziano l'amministrazione cervese per "il contributo economico che permetterà di continuare il servizio di vigilanza delle aree mercatali"

Fiva Confcommercio e Anva Confesercenti ringraziano l’Amministrazione Comunale di Cervia per avere accolto alcune delle richieste presentate dalle due associazioni di categoria. In articolare le associazioni elogiano il Comune "per il sostegno economico assicurato nell’anno 2021 alle imprese del commercio ambulante tramite l’assunzione dell’onere per il servizio di vigilanza delle aree mercatali fino al 31 dicembre 2021".

Il servizio, nel 2020, era stato gestito autonomamente da Fiva Confcommercio e Anva Confesercenti. "Tuttavia, le gravi ripercussioni economiche che il commercio ambulante ha subito come conseguenza dell’emergenza sanitaria, avrebbero reso impossibile di farsi carico per l’anno corrente dei costi di vigilanza che rappresentano una voce di spesa consistente", comunicano le due associazioni.

Per questo, Fiva e Anva ritengono "l’appoggio e il contributo economico riconosciuti dall’Amministrazione Comunale un aiuto che assicurerà il regolare svolgimento dei mercati sul territorio comunale di Cervia. Inoltre, un ringraziamento anche per la realizzazione del nuovo impianto elettrico, di cui si farà carico interamente l’Amministrazione Comunale, in corso di predisposizione in viale Roma grazie al quale sarà possibile organizzare i mercati e gli eventi in calendario nell’area".

"Sino ad oggi, i mercati di Cervia hanno potuto continuare il loro svolgimento grazie alla collaborazione sinergica tra Associazioni di categoria e Amministrazione Comunale. Infine, un motivo di orgoglio è la presenza in tutti i mercati del Comune di Cervia di pattuglie delle Forze dell’Ordine e dei volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri i quali hanno contribuito a fare calare notevolmente il numero dei furti rispetto agli anni precedenti. Rinnoviamo l’invito a rispettare le normative vigenti - concludono le due associazioni -, in particolare l’uso della mascherina, nei mercati di Cervia. Vogliamo continuare a mantenere aperti i nostri mercati in sicurezza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento