rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Economia

Metalmeccanico, la Fiom presenta i numeri del settore

L'indagine "Imprese e lavoratori metalmeccanici della provincia di Ravenna nel nuovo millennio" sarà presentata in un incontro aperto al pubblico, mercoledì dalle 9,30

L’indagine “Imprese e lavoratori metalmeccanici della provincia di Ravenna nel nuovo millennio” sarà presentata in un incontro aperto al pubblico, mercoledì dalle 9,30, alla Sala D’Attorre di Casa Melandri, in via Ponte Marino a Ravenna. La ricerca è stata realizzata dalla Fiom Cgil di Ravenna in collaborazione con l’Ufficio studi e ricerche della Camera del lavoro di Ravenna. L’indagine affronta i temi de la struttura del tessuto produttivo del settore metalmeccanico, le evidenze della crisi, le nuove strategie e le azioni necessarie per trasformare il lavoro e lo sviluppo.

Il settore interessa circa 15.000 lavoratori in provincia di Ravenna. L’indagine prende in esame 411 imprese di capitale, nel quadriennio che va dal 2007 al 2010, e che nel 2010 hanno dato vita ad un valore della produzione pari a 2,9 miliardi. “La ricerca sul comparto metalmeccanico che andremo presentare – commenta il segretario provinciale della Fiom Cgil, Milco Cassani - vuole essere uno strumento di conoscenza utile per aprire ragionamenti e un confronto che portino a individuare strategie di uscita dall’attuale situazione. Non è sufficiente attendere che la crisi si attenui, occorre adottare contromisure e investimenti in mezzi e tecnologia e in formazione sui lavoratori”.

L’apertura dei lavori è prevista alle 9,30 di mercoledì 6 giugno; alle 9,45 Massimo Martoni, dell’Ufficio studi e ricerche della Cgil, presenterà lo studio, alle 10,30 è previsto l’intervento di Milco Cassani. Alle 11 ci sarà il dibattito e alle 12,15 le conclusioni saranno affidate al segretario provinciale della Cgil, Marcello Santarelli.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metalmeccanico, la Fiom presenta i numeri del settore

RavennaToday è in caricamento