Economia

Mondiali di ciclismo in Romagna, "Grandi eventi sportivi una promozione per tutto il territorio"

"Crediamo - evidenziano Pozzetto e Camuffo - sia necessario continuare ad investire in questa direzione per risollevare il turismo di Riolo e dare utile supporto e integrazione a tutto il territorio Faentino"

I mondiali di ciclismo appena conclusi, che hanno visto Imola e Riolo Terme protagoniste della tappa di ieri, si sono rivelati un grande successo in termini di pubblico, indotto economico e visibilità per le località attraversate. "Bene hanno fatto la Regione Emilia-Romagna, con il presidente Stefano Bonaccini, l’Assessore Andrea Corsini, l’Apt e il sindaco di Riolo Terme Alfonso Nicolardi – dichiarano Rudi Pozzetto, presidente della Cna di Riolo Terme, e Canzio Camuffo, presidente della Cna della Romagna Faentina - a credere ed investire su questo evento che ha riportato tantissime presenze turistiche a Riolo Terme e mostrato al mondo il suo meraviglioso territorio".

"La località di Riolo e le sue strade, diventate per l’occasione un grande impianto sportivo all’aperto, sono state davvero curate al meglio dando un ottimo risultato d’immagine, oltre che utile investimento anche per i cittadini e le imprese che le utilizzano tutti i giorni. La scelta di investire sul turismo sportivo, operata dalla Regione e, in questo territorio, anche da IF Imola-Faenza Turismo, ha dimostrato il grande indotto economico che può creare. Il binomio tra Imola ed il territorio Faentino, attuato in modo operativo dalla società, sta dando buoni frutti. Crediamo - concludono Pozzetto e Camuffo - sia necessario continuare ad investire in questa direzione per risollevare il turismo di Riolo e dare utile supporto e integrazione a tutto il territorio Faentino".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiali di ciclismo in Romagna, "Grandi eventi sportivi una promozione per tutto il territorio"

RavennaToday è in caricamento