L'agenzia di comunicazione Mpr candidata al ventesimo Premio Mediastars

Non resta che attendere la serata del 10 giugno per conoscere il responso della giuria

Il Premio Tecnico Mediastars, kermesse dedicata interamente alla migliore comunicazione italiana, annuncerà i vincitori della XX edizione il 10 giugno prossimo. Tra oltre 500 progetti, giudicati da 126 specialisti provenienti da tutta Italia, il video de "Il senso ritrovato”, si candida in due menzioni: il premio per il copywrite e quello per la regia nella sezione Televisione. Si tratta di un film pubblicitario, realizzato da Mpr per Plef Emilia Romagna, che racconta come il mondo delle aziende abbia il compito di cambiare il proprio rapporto con il territorio, dando inizio ad una nuova era di sviluppo sostenibile.

Plef Planet Life Economy Foundation - Onlus (www.plef.org) dal 2003 infatti si dedica al portare i vincoli di sostenibilità (ambientale, sociale ed economica) nelle dinamiche gestionali d’impresa facendo attenzione alle reali aspettative dei cittadini e dei consumatori (qualità della vita, emozione, piacere e soddisfazione). Con una rete di oltre 160 soci, tra imprese, enti, istituzioni, centri di ricerca e persone, Plef promuove la realizzazione di un nuovo modello economico e sociale (renaissance capitalism) in grado di creare Vero Valore, economico, sociale, ambientale, umano e occupazionale, superando le tesi contrapposte di crescita o decrescita.

La metafora che racconta il lavoro della Fondazione è un gomitolo e proprio da questo, da un filo che spunta dal terreno, simbolo della congiunzione tra presente e passato, tra natura e uomo, prende le mosse la scena di apertura del filmato in lizza. I panorami dolci dei Calanchi, caratteristica distintiva delle vedute della Romagna, accompagnano tutta la durata del film, che racconta la storia di un uomo che trova nella natura la sua connessione con il passato che diventa presente nella riscoperta dei valori fondamentali.

Gli ideali di Plef prendono forma mentre i secondi scorrono e la musica, le parole e le immagini trasmettono quel senso che ognuno di noi sembra aver dimenticato nella frenesia della vita quotidiana: “Perché da ognuno di noi parte il filo di un percorso nuovo, grande senza schiacciare, forte senza distruggere, responsabile verso un mondo che è così bello”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Valorizzare il territorio e la natura, questa la motivazione dietro la scelta di MPR di realizzare interamente il filmato con la collaborazione delle più importanti eccellenze locali. Alexander Cimini, vincitore di diversi Global Music Awards e del film festival del Colorado, per la colonna sonora; Michael Capozzi e Michele Gaudenzi, attori teatrali, sono i volti del film; Franco Costantini, poeta e attore, è il voice over; il tutto girato scrupolosamente dal regista Matteo Tondini, vincitore di numerosi premi come il Giffoni Film Festival. Non resta che attendere la serata del 10 giugno per conoscere il responso della giuria.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento